chiudi
Editoriali

VENETO, OSS PROSSIMO VENTURO: IL PUNTO DI VISTA DI CHI SI SENTE GESÙ NEL TEMPIO

photo-1586490110711-7e174d0d043f

“… e dispensa buoni consigli non potendo più dare cattivo esempio…”

 

Pervengono ai diretti e legittimati interessati in regione Veneto, improbabili preoccupazioni e suggerimenti non richiesti a superamento del contenzioso che si profila e dove dovrebbe rispettarsi il divieto di transito tra regioni.

Reclamiamo la zona rossa politica.

Ognuno si occupi del proprio territorio, del proprio ambito, dei propri rappresentanti regionali.

Opi e sindacati Regione Veneto sapranno cosa fare come e quando.

Date al Veneto ciò che è del Veneto, e non rompete i cabasisi.