chiudi

UIL

Sindacati

TUONI E FULMINI SINDACALI SU IS.MOBO BOLOGNA

photo-1504123010103-b1f3fe484a32

Al Prefetto Bologna

Alla Direzione IS.MOBO

e p.c. Alla Commissione di Garanzia per l’attuazione della Legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali

 

OGGETTO: Dichiarazione di volontà di mobilitazione e sciopero nonché richiesta di

apertura della procedura di raffreddamento e conciliazione tra le parti, ai sensi dell’art. 2, comma 2, Legge 146/90 come modificata dalla Legge 83/2000.

continua
Sindacati

AAA CERCASI RICONOSCIMENTI PROFESSIONALI PER OSS, ASSISTENTI SOCIALI, SOCIOLOGI

photo-1534484489997-0a40568864d0

Dl Sostegni: Cgil Cisl Uil Fp, non riconosciuto ruolo sociosanitario a Oss, assistenti sociali e sociologi
Governo e Ministero della Salute si impegnino per dare a operatori giusto riconoscimento professionale

Roma, 7 maggio – “Ancora una volta, nel decreto legge Sostegni, è stato rifiutato il riconoscimento del ruolo sociosanitario agli Oss, come pure alle assistenti sociali e ai sociologi, la cui definizione specifica risale addirittura al 1979″.

continua
Sindacati

PROCEDURA PER IL RAFFREDDAMENTO DEL CONFLITTO: CONCILIAZIONE OPPURE SCIOPERO

suicidio-adobe-1068×712

ISTITUTO ORTOPEDICO RIZZOLI UIL FPL

Al Sig. Prefetto di Bologna protocollo.prefbo@pec.interno.it

Alla Direzione Villa Giulia
Via Fratelli Dall’Olio n°2
40060 Pianoro Vecchio (Bo) villagiulia@open.legalmail.it

e p.c. Alla Commissione di Garanzia per l’attuazione della Legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali fax n° 06-94539680 segreteria@cgsse.it segreteria@commissionegaranziasciopero.it

OGGETTO: Dichiarazione di volontà di mobilitazione e sciopero nonché richiesta di apertura della procedura di raffreddamento e conciliazione tra le parti, ai sensi dell’art. 2, comma 2, Legge 146/90 come modificata dalla Legge 83/2000.

La scrivente Organizzazione Sindacale dichiara la propria volontà di indire lo stato di agitazione, ivi compreso blocco dello straordinario ed eventuali iniziative di sciopero, dei Lavoratori di Villa Giulia sita in via F. Dall’Olio 2 a Pianoro Vecchio (Bo).
L’iniziativa è motivata da criticità poste da tempo dalla scrivente OO.SS. che non hanno trovato soddisfazione dai riscontri giunti dalla Direzione della struttura, la decisione di avviare tale procedura è assunta in quanto le criticità sotto elencate determinano un aumento sostanziale dei carichi di lavoro del personale già impegnato nel contesto dell’emergenza sanitaria in corso, con ricadute in termini di ore di straordinario nell’ultimo periodo. che di seguito si elencano:

continua
Sindacati

NERVI TESI A CROTONE TRA ASP E UIL FPL

photo-1486215397028-cb4f31efea3e

La Uil Fpl di Crotone dichiara guerra alla direzione strategica dell’Azienda sanitaria provinciale pitagorica. I rilievi contro l’Asp sono stati mossi in due note stampe diffuse a firma del segretario generale della Uil Fpl, Gaetano Papaleo. In maniera non proprio velata, Papaleo accusa l’Asp di avere messo in campo presunte attività finalizzate a favorire una parte politica in vista delle prossime elezioni regionali.

continua
Sindacati

NUN SCURDAMMOCE ‘O PASSATO, SIMMO NATI PER SINDACÁ

photo-1591045211820-2fe94117fe18

AZIENDA SANITARIA LOCALE NAPOLI 3 SUD 

Data 13/03/2021

Al Direttore Generale Asl 3 Na Sud   

E p.c.   Al Direttore Sanitario Aziendale                                                              

Al Direttore Amministrativo Aziendale 

Al Direttore del Servizio GRU

Alle forze sociali e politiche del territorio ASL NA 3 SUD

Alle OO.SS. CGIL – CISL – UIL – FIALS Regionali

A tutti i lavoratori e Strutture Aziendali 

 

L’EMERGENZA SANITARIA DA COVID-19 NON DEVE DIVENTARE UN ALIBI PER CONTINUI RINVII – E’ TEMPO DI CONCRETEZZA –

 

Soprattutto in questa difficile fase pandemica c’è bisogno di programmazione. Stiamo aspettando ancora un piano organico per la rete ospedaliera, proliferano i se e i ma, quale pianificazione sanitaria e adeguamento strutturale si vuole mettere in campo per i nostri presidi ospedalieri???

continua
Sindacati

BOLOGNA: C’ERA DA PAGARE UN PARCHEGGIO?

PARCOMETRO

COMUNICATO STAMPA

Siamo venuti a conoscenza che il sindaco di Bologna firmerà un’ordinanza, per permettere la sosta gratuita del personale sanitario nelle adiacenze degli ospedali Maggiore Sant’Orsola. Come UIL FPL ci siamo battuti strenuamente per questo risultato, che però non ci soddisfa completamente, inquanto sembra siano rimasti esclusi l’ospedale Bellaria ed l’Istituto Ortopedico Rizzoli.

Avevamo chiesto unitariamente come UIL CISL e CGIL di partecipare al tavolo istituzionale che si è tenuto fra Comune ed Aziende Sanitarie. Purtroppo, non siamo stati invitati, perché evidentemente qualcuno pensa di poter fare a meno dei
rappresentanti dei lavoratori. Chiediamo con forza di estendere il provvedimento agli Ospedali Bellaria, Rizzoli e alle case della salute al fine di risolvere in maniera compiuta il problema parcheggi.

continua
Sindacati

LA TRIPLICE SULLA DUPLICE

Immagine1

“Con la modifica della Legge Regionale n.29 la Regione Emilia-Romagna intende introdurre la nuova figura del direttore assistenziale, che all’interno di ogni Ausl e azienda ospedaliera si occuperà della valorizzazione e dello sviluppo delle professioni sanitarie collaborando con il direttore sanitario, nella ricerca degli assetti organizzativi più adeguati a dare risposta ai bisogni della popolazione. Per la prima volta nella storia, infermieri, ostetriche, professioni tecniche e della prevenzione potranno contare, all’interno delle direzioni strategiche, su uno specifico ruolo dirigenziale per valorizzare la grande flessibilità e capacità di dare risposte alle collettività locali, come si è dimostrato anche nell’emergenza pandemica in corso da ormai un anno.

continua
Sindacati

TRENTO, TEMPO CAMBIO DIVISA DA LAVORO IN APSS: OPSS…

Immagine6

Giuseppe Varagone Segretario Provinciale UIL FPL Sanità è costretto nuovamente ad interviene in merito ad alcune criticità ancora irrisolte in Apss, a discapito dei lavoratori.

Innanzitutto è grave che l’APSS, nonostante la Cassazione nel giugno 2019 avesse dato ragione alla UIL Fpl Sanità in merito al riconoscimento del tempo cambio divisa, a tutt’oggi i Lavoratori dell’Ospedale Santa Chiara compreso villa Igea, Protonterapia e il territorio non abbiano ancora ricevuto quanto dovuto dopo circa due anni dalla sentenza.

continua
Sindacati

AIOP ARIS VENETO: C’E’ DA PAGARE UN CONTRATTO

photo-1519634848-ee94122c286c

Riceviamo e pubblichiamo

SANITA’ PRIVATA E CENTRI DI RIABILITAZIONE PAGHINO

SUBITO  ARRETRATI ED UNA TANTUM AI LAVORATORI 

LA REGIONE CONDIZIONI L’EROGAZIONE DEL FINANZIAMENTO AL RISPETTO DEI LAVORATORI

Le Organizzazioni Sindacali FP CGIL- CISL FP – UIL FPL del Veneto hanno inviato formale nota alle associazioni datoriali AIOP-ARIS con la quale chiedono che con la busta paga del mese di febbraio p.v. siano erogate tutte le competenze spettanti ai lavoratori a seguito della sottoscrizione del Contratto Nazionale di Lavoro avvenuta il giorno 8 ottobre 2020, dopo quasi 14 anni di attesa.

continua
Sindacati

C’E’ DA PAGARE UN FESTIVO

Immagine6

La UIL FPL Basilicata, per il tramite del proprio legale, già dal mese di Marzo scorso aveva intrapreso una battaglia diffidando le Aziende Sanitarie e gli altri enti locali al fine di far erogare lo straordinario festivo infrasettimanale, nonché per richiedere il pagamento dell’indennità festiva con gli arretrati degli ultimi 5 anni.

Difatti molte Aziende Sanitarie ed enti locali, senza alcuna motivazione, si sono limitate a pagare solo il lavoro straordinario senza riconoscere la giusta indennità festiva.

In alcuni casi le stesse riconoscevano il riposo compensativo.

Con l’ordinanza n. 1505 del 25 gennaio 2021, la Corte di Cassazione ha enunciato il principio di diritto, secondo il quale il lavoro svolto nei giorni festivi infrasettimanali dal personale sanitario turnista dà diritto alla retribuzione del lavoro straordinario, o, in alternativa, al riposo compensativo, oltreché alle indennità di turno e per servizio prestato nel giorno festivo.

continua