Skip to main content

«Perché in concorso tra loro – scrive il pubblico ministero Cristina Carunchio titolare dell’inchiesta – in qualità di pubblici ufficiali in servizio alla Asl di Sassari, nello svolgimento delle rispettive funzioni amministrative, prorogavano illegittimamente la durata dei contratti con i quali erano state affidate diverse tipologie di servizi, in questo modo procurando intenzionalmente alle ditte affidatarie un ingiusto vantaggio con contestuale ingiusto danno delle ditte concorrenti».

http://lanuovasardegna.gelocal.it/sassari/cronaca/2017/01/14/news/bufera-sulla-sanita-sassarese-appalti-in-proroga-21-indagati-1.14711696

 

Leave a Reply