chiudi
Liguria

VICEPRESIDENTE REGIONE LIGURIA: “INCENTIVI ECONOMICI AL PERSONALE PARAMEDICO”

paramedic

A volte ritornano…. (ndr). GENOVA – Incentivi economici al personale medico e paramedico che rispetta i criteri sanitari sanciti dal Piano nazionale esiti. Lo annuncia la vicepresidente e assessore alla Sanità della Regione Liguria, Sonia Viale, al termine della visita odierna al Pronto soccorso dell’ospedale San Martino di Genova. Rispondendo alle accuse arrivate in mattinata dalla Cgil, Viale sostiene che non si possa parlare di “pannicelli caldi” riferendosi alle misure messe in campo dalla Regione per affrontare l’emergenza influenza, “quando abbiamo detto che attraverso i piani obiettivo andremo a dare dei riconoscimenti economici al personale che rispetta i tempi per le cure previsti dalla normativa nazionale”.

Per la vicepresidente, invece, “il sistema sanitario regionale ha retto molto bene, con un grande sforzo, anche grazie a una serie di iniziative d’urto, misure straordinarie che dovranno essere messe a regime”. Tra queste, il raddoppio della guardia medica nei momenti picco e il potenziamento dell’accordo con i medici di medicina generale per tenere aperti gli studi al sabato su tutto il territorio regionale, oltre ai già citati incentivi economici al personale. “Non penso che come giunta ci tireremo indietro dal punto di vista economico per accompagnare tutta una serie di misure organizzative- conclude Viale- comunque la prossima settimana incontreremo le sigle sindacali per confrontarci sulle criticità e andando nel dettaglio troveremo un punto di incontro anche a favore dei lavoratori”.

http://www.dire.it/12-01-2017/100060-sanita-viale-premi-medici-paramedici-rispettano-tempi/