chiudi
Decentrati

USL NORD OVEST CONTRATTO INTEGRATIVO: FP CGIL CERCASI

Immagine31

Contratto integrativo USL Nord Ovest, firmata la preintesa, Pietro Casciani (Uil Fpl Lucca): “Ma al tavolo non si è presentata la Cgil Fp territoriale”

“DISPIACE leggere che nel bel mezzo di una trattativa  della delegazione trattante per la Usl Nord Ovest che sta andando avanti da mesi per sanare situazioni in sospeso e gettare le basi del prossimo contratto integrativo aziendale, la Funzione Pubblica della Cgil di Lucca abbia deciso di ritirarsi sull’Aventino non presentandosi nel giorno decisivo al tavolo a cui c’erano invece tutte le altre sigle sindacali (compresa la Cgil degli altri territori) e l’azienda sanitaria”.

E’ carico di disappunto lo sfogo di Pietro Casciani, segretario della Uil Fpl Lucca, che arriva a poche ore di distanza dal comunicato della collega della Cgil. “Il tavolo di oggi, 2 ottobre, era forse il più importante degli ultimi mesi – sottolinea Casciani – per arrivare a un accordo per completare le progressioni orizzontali (fasce) al personale che non le ha ancora effettuate, per il riallineamento della produttività che oggi viene percepita con un ritardo di 6 mesi e per gettare le basi del prossimo contratto integrativo aziendale in applicazione del nuovo contratto di lavoro. E invece certe dichiarazioni della Cgil Fp non fanno bene né alle relazioni sindacali né al clima interno alla nostra Usl”.

L’assenza della Cgil Fp di Lucca non ha comunque bloccato i lavori: “I coordinatori Cgil, Cisl e Uil hanno comunque firmato una preintesa – prosegue il segretario Uil Fpl – i cui dettagli saranno comunicati dopo l’approvazione definitiva”.

Con l’intesa ormai in tasca, Casciani chiede più collaborazione a tutti e un lavoro assiduo sul campo: “Quello che diciamo da tempo come Uil Fpl è che sulla sanità serve una presenza attenta e continua delle istituzioni e della politica lucchese. Non servono interventi sporadici ma un lavoro costante per mantenere i contatti e una visione unitaria in un’azienda così complessa. Ai sindaci a cui la legge dà la responsabilità della sanità sul proprio territorio chiediamo di seguirla con lo stesso impegno che mettono su temi quali la viabilità, il turismo e altro ancora”.

https://www.lagazzettadilucca.it/notizie-brevi/2018/10/contratto-integrativo-usl-nord-ovest-firmata-la-preintesa-pietro-casciani-uil-fpl-lucca-ma-al-tavolo-non-si-e-presentata-la-cgil-fp-territoriale/