chiudi
Sentenze

TAR LAZIO: INAMMISSIBILE RICORSO DEL CUP AVVERSO LINEE GUIDA ANAC

sconcerto

Circa l’esito della causa intentata dal CUP nel mese di maggio del 2017, volta ad impugnare le linee guida ANAC in base alle quali i componenti dei Consigli nazionali e locali degli Ordini sarebbero tenuti alla pubblicazione dei dati personali patrimoniali, al pari del personale politico (ministri, parlamentari, etc.) e dei dirigenti pubblici, con la sentenza n. 1736 del 14 febbraio 2018, il TAR Lazio ha pronunziato l’inammissibilità del ricorso del CUP sulla base dell’asserzione della non vincolatività delle linee guida ANAC e quindi della loro mancanza di lesività.

Il TAR, in tal modo, esclude che le linee guida ANAC abbiano di per sé portata conformativa dei comportamenti dei destinatari.

Sentenza Tar Lazio 1736-18 – CUP-Anac