chiudi
CISL

SPIGOLI A SAPRI: CHIUDE OSTETRICIA

photo-1526547462705-121430d02c2c

Manca personale medico all’ospedale di Sapri: a segnalarlo la Cisl Fp. Chiude, infatti, il reparto di Ostetricia e Ginecologia: “L’attuale situazione in cui versa la unità operativa di Ostetricia e Ginecologia potrà garantire l’apertura fino alla prossima domenica alle ore 8 del mattino. Poi chiuderà in attesa di un potenziamento dell’organico dei medici – dichiara il delegato della Cisl Fp del presidio ospedaliero Gerardo Paradiso – spiace dover constatare che la direzione strategica dell’ASL Salerno in quasi quattro anni di gestione forse ha finalmente capito che per fare sanità ci vogliono i medici e forse per tale ragione ultimamente ha attivato una procedura di reclutamento“.

Secondo quanto riferito dal sindacato, l’ospedale attualmente conta su una dirigente responsabile e 3 medici che dovrebbero garantire la turnistica sulle 24 ore e per tutta la settimana dal lunedì alla domenica. I turni venivano potenziati con altro personale medico che concorreva a garantire i livelli essenziali di assistenza in attività libero professionale intramuraria (ALPI).

La denuncia

“Il direttore sanitario del presidio ospedaliero non vuole più firmare i turni perché violano la legge nel mentre fino ad ora li firmava perché eravamo in emergenza Covid. Attualmente la programmazione delle attività è garantita fino a domenica mattina, 8 maggio alle 8 poi il fermo obbligatorio e conseguente chiusura del reparto, con sommo gaudio di quanti stanno concorrendo a distruggere la sanità di prossimità soprattutto in periferia e nei territori più disagiati“, concludono dal sindacato. Intanto anche l’emergenza sarà garantita fino a domenica con turni di reperibilità.

https://www.google.com/amp/s/amp.salernotoday.it/cronaca/carenza-personale-ospedale-sapri-chiuso-ostetricia-ginecologia.html