chiudi

USB

Sindacati

AAA CERCASI DIRIGENTE PER AREA VASTA 2 ANCONA – ASUR MARCHE

Immagine5

C’è qualcuno che dirige L’Area Vasta2?

L’USB è tornata ad essere presente nei tavoli di contrattazione ASUR/Av2.

Una presenza indispensabile vista la condizione generale del servizio sanitario regionale ed il peggioramento dell’assistenza nell’Area Vasta della Provincia di Ancona. Inizia cosi l’insediamento della nuova rsu a fine maggio e si decide di diffidare la direzione AV2 per mancato confronto su una serie di problematiche tutte molto importanti ma con diversa priorità e quella con la priorità piu alta è sicuramente  la  garanzia della fruizione delle ferie del personale garantendo comunque i servizi alla cittadinanza.

continua
Sindacati

USB AV5 DIFFIDA ASUR MARCHE SULLA MODIFICA ALLA TURNISTICA

Immagine4

OGGETTO: Rispetto Relazioni Sindacali e CCNL

L’ASUR NON rispetta le Relazioni Sindacali

La scrivente organizzazione sindacale è venuta a conoscenza e ha in suo possesso prove che attestano che è stata modificata l’organizzazione del lavoro modificando i turni al personale infermieristico che opera nella struttura carceraria.

continua
Sindacati

USB SANITA’ GENOVA SU MISURAZIONE MICROCLIMA IN AMBIENTI DI LAVORO

Immagine25
Genova, lì 18/05/18

Oggetto: misurazione microclima ambienti di lavoro e introiti sanzioni

Con il seguente scritto chiediamo delle risposte alla politica comunale e regionale affinchè siano individuate specifiche responsabilità per l’impossibilità del rispetto della normativa vigente in materia di sicurezza del lavoro da parte degli organismi di vigilanza.
Con il termine “Microclima nel luogo di lavoro” si intende l’insieme di 4 parametri che caratterizzano un ambiente dal punto di vista termico(temperatura dell’aria, temperatura media radiante, velocità dell’aria, umidità relativa) e 2 relativi al lavoratore(attività metabolica e isolamento termico del vestiario).
E’ importante valutare il rischio microclima negli ambienti di lavoro per verificare se l’ambiente termico in cui il lavoratore opera sia adeguato all’attività lavorativa che deve svolgere oppure possa compromettere la sicurezza e lo stato di salute.
Il D.Lgs. 81/08 nel Titolo VIII, Capo I, art.180 classifica il microclima tra gli agenti fisici ed ai sensi dell’art.181 ne rende obbligatoria la valutazione del rischio con particolare riferimento alle norme di buona tecnica ed alla buona prassi(Norme UNI).
Nel merito appaiono esaustive le “Linee Guida Inail: Microclima, aereazione e illuminazione nei luoghi di lavoro. Requisiti e standard: indicazioni operative e progettuali 2006”.
Gli organismi di vigilanza preposti al controllo del rispetto della normativa suddetta non sembrano avere in dotazione adeguata strumentazione ed il personale necessari alla rilevazione del microclima ambientale a tutela di lavoratori e, ove vi sia presenza, dell’utenza.
continua
Sindacati

USB: RIDUZIONE DEI COSTI PULIZIE AL GASLINI E RISCHIO INFEZIONI OSPEDALIERE

Immagine13

Da oltre un mese le lavoratrici ed i lavoratori della Coopservice in servizio presso IRCCS Gaslini sostano in presidio permanente dall’ingresso a mare dell’Istituto.

La nostra impressione è che l’amministrazione del Gaslini e la giunta regionale cerchino di deresponsabilizzarsi sui licenziamenti e/o perdita di ore su contratti che non permettono di avere standard minimi di sopravvivenza.

Non sembrano interessati alla vita di queste lavoratrici che ormai, alcune da decenni, contribuiscono a mantenere l’eccellenza del nostro Istituto neanche collegando questi tagli ad un aumento del rischio che riguarda i pazienti stessi.

Il dato di incidenza delle infezioni ospedalieri in Istituto è del 5%. In altri ospedale raggiunge anche il 13%.

Si può raggiungere un tasso così basso grazie a tante misure preventive che vengono messe in atto:

– Igiene ambientale

– Igiene delle mani

– corrette procedure assistenziali che si basano sul l’evidence based medicine

– formazione del personale

continua
Sindacati

USB AREA VASTA 5 ASUR MARCHE: PROGRAMMA ELETTORALE PER LA RSU 2018

Immagine18

Le candidate e i candidati della lista USB s’impegnano a perseguire i seguenti obiettivi:

Rideterminazione Fondi Contrattuali Tagliati di oltre 1 mln di euro Annui 2015/2016/2017, che ha prodotto un impoverimento del Salario Accessorio di TUTTI i lavoratori dell’AV5.

Recupero dei Tagli ai Fondi Contrattuali con Risorse dovute a risparmi dell’Amm.ne PROMESSE da ASUR e /o comunque da Risorse Aggiuntive Regionali per recuperare il salario Accessorio subito dai Lavoratori.

Produttività 2017: immediata erogazione 50% del Fondo

Produttività 2016: Recupero dello “SCIPPO” di 264.000 euro subito da TUTTI i Lavoratori AV5. A tal riguardo USB ha presentato il 20/03/2018 Esposto alla Corte dei Conti regione Marche.

continua
Sindacati

USB: ASUR AREA VASTA 5? LATITANTE

588d72b026

Ennesima BEFFA e presa in giro da parte dell’ASUR nei confronti dei lavoratori dell’Area Vasta 5!

La Riunione di Contrattazione convocata per domani 13/4/2018 dopo da 5 Mesi è stata rinviata a data da destinarsi! Ultimo Tavolo di Trattativa risale al 9/11/2017.

Ennesimo schiaffo ai danni dei lavoratori e ai Rappresentanti dei lavoratori. USB Av5 denuncia l’ennesimo rinvio che comporterà il non rappresentare da parte dell’Unione Sindacale di Base le innumerevoli problematiche di seguito elencate e denunciate recentemente in Conferenza Stampa e Presidio USB il 9/4/18:

L’ASUR ha “scippato” illegittimamente ai lavoratori AV5 264.000 euro della Produttività 2016. Ha tagliato i Fondi Contrattuali per oltre 1 milione di euro Annui a partire dal 2015! Da Gennaio 2018 nega lo straordinario festivo maggiorato ai lavoratori che hanno prestato servizio in giorno Festivo Infrasettimanale Diritto sancito da CCNL.

continua
Sindacati

USB INSISTE SULLA VERTENZA AIAS SARDEGNA

b

Il coordinamento USB Cagliari continua ad insistere con l’importanza che la politica regionale deve prendere una posizione autorevole e ferma anche sugli ultimi licenziamenti che si sono avuti a Cortoghiana.

E’ ora che l’Ats e l’Assessore alla Sanità facciano rispettare anche ai vertici Aias la delibera di maggio 2017 perché c’è abbastanza inadempienza per intervenire e subito: non si può aver paura di recarsi al lavoro, non si può non avere una data certa per lo stipendio, non si può non prendere la tredicesima a dicembre come previsto dal contratto per chi con comunicazione per iscritto non ha accettato la dilazione sottoscritta dai vertici aias e sindacati firmatari di contratto, non si può percepire lo stipendio ogni 45 giorni.

Ora se non si interviene con tempestività a tutti questi problemi non annunciamo più niente ma verremo sotto il consiglio Regionale in via Roma e li si rimarrà ad oltranza .

continua
Sindacati

ASUR MARCHE AREA VASTA 5 LATITA? USB ASCOLI PICENO PRESIDIA

PER CARITA’

PRESIDIO USB 9 Aprile 2018 dalle ore 12.30 alle 15.00 Ospedale di ASCOLI PICENO

Invitiamo TUTTI i lavoratori a partecipare al Presidio USB contro la latitanza da parte ASUR al Tavolo del Confronto /Contrattazione Sindacale AV5 nonostante i due solleciti di USB

Latitanza che dura da 5 Mesi!! Ultimo Tavolo di Trattativa risale al 9/11/2017.

L’ASUR ha “scippato” illegittimamente ai lavoratori AV5 264.000 euro della Produttività 2016. Ha tagliato i Fondi Contrattuali per oltre 1 milione di euro Annui a partire dal 2015! Da Gennaio 2018 nega lo straordinario festivo maggiorato ai lavoratori che hanno prestato servizio in giorno Festivo Infrasettimanale Diritto sancito da CCNL.

continua
Sindacati

USB ALLE RSU AZIENDA SANITARIA MOSCATI, AVELLINO: LA PANCHINA NON FA PER NOI

panchina

Entra in gioco e non restare in panchina”. Così il coordinamento Usb (Unione sindacale di base) invita a presentare la propria lista, anche ai non iscritti, in vista delle prossime elezioni Rsu per l’azienda sanitaria Giuseppe Moscati di Avellino. Le elezioni sono previste dal 17 al 19 aprile. I candidati Usb sono: Giovanni Russo, già coordinatore aziendale, Maurizio Salierno, Roberta Capobianco, Mario De Falco, Giovanni De Filippis, Cristian Bruno e Vincenzo Serino.

Un messaggio di inclusione, quello di Usb, in linea con quanto dichiarato a febbraio dal componente del Coordinamento nazionale Usb sanità, Vito Storniello, e proprio Giovanni Russo. Spiegavano che “la sfida era presentarsi alle elezioni Rsu di aprile con una lista aperta a tutti i colleghi che vogliono diventare veri protagonisti del loro futuro”.

continua