chiudi

UGL

Sindacati

100 STABILIZZAZIONI PER 100 PRECARI

CENTO
“Stabilizzare i circa 100 precari aventi diritto per evitare contenziosi”
Con una nota inviata a tutte le Aziende sanitarie provinciali ed alle Aziende ospedaliere presenti nel territorio siciliano, la sigla sindacale Ugl salute Sicilia ha chiesto formalmente la stabilizzazione dei dipendenti con contratto subordinato a tempo determinato che, in precedenza, avevano lavorato nel sistema sanitario regionale pubblico grazie ad un rapporto a tempo indeterminato anche se di qualifica inferiore.
continua
UGL

AAA CERCASI SCUDO LEGISLATIVO

47bce5c74f589f4867dbd57e9ca9f808

La UGL Salute, di cui Gianluca Giuliano è Segretario Nazionale, fin dall’inizio della pandemia combatte per far sì che gli operatori sanitari che sono a contatto anche con persone spesso contagiate da Covid19, possano essere tutelati da responsabilità di natura civile e penale attraverso uno scudo legislativo.

Anche il Ministro della Salute Roberto Speranza, recentemente si è mostrato sensibile a questo aspetto, auspicando in merito un intervento del Governo, anche se attualmente solo nei confronti dei Medici e non ancora nei confronti di tutte le categorie di lavoratori impegnati nel settore sanitario.

UGL Salute

continua
Sindacati

HIP HIP HURRÀ

photo-1531821945121-d55c446bd62f
Ugl esulta per ok a richiesta di vaccinazione per categorie fragili.
“Adesso si perfezioni il sistema di prenotazione e si utilizzi il personale già in servizio”
E’ arrivato da qualche giorno anche in Sicilia il via libera alla vaccinazione dei soggetti più fragili. Una notizia che nell’ambito della Ugl regionale è stata accolta con grande piacere visto che il sindacato, sin dall’inizio della campagna vaccinale, si era battuto per questa particolare categoria di cittadini.
continua
Sindacati

C’E’ CHI BYVAXA E C’È IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA CHE ATTENDE IL PROPRIO TURNO: DOV’È L’ERRORE?

125014607-92fe4295-320d-4958-ad02-7cedaaea27be
Il comunicato dell’Ugl riaccende i riflettori sull’italico difetto di cercare-pretendere corsie preferenziali per la ricezione di diritti che tali non sono, magari millantando una condizione sociale che non si possiede. Ci pensa il Presidente della Repubblica a riequilibrare le “dosi” di pessima immagine che si dà della creativa corsa di qualcuno all’immunizzazione non dovuta oggi, byvaxando elenchi e calendari e anagrafiche.
continua
Sindacati

UGL SICILIA AGLI OVER 70: NON ABBIATE TIMORE

unnamed_1
Appello del segretario Musumeci ai catanesi: “Non abbiate timore”
Mella sede della Ugl di Catania in via Teatro Massimo n° 34, sarà attivo anche il servizio di supporto per la prenotazione del vaccino anti Covid-19 per i soggetti over 70.
Dopo l’iniziativa avviata nei giorni scorsi per gli ultra ottantenni, che continua considerato che mancano all’appello numerosi cittadini, il sindacato è sempre in prima linea a fianco dei lavoratori e della cittadinanza in questa lotta contro il virus.
continua
Sindacati

DIVERSAMENTE IMMUNIZZATO

0000
 Ok della Regione per la vaccinazione dei disabili gravissimi, il plauso della Ugl catanese: “Presa in carico la nostra richiesta, ma si pensi anche a chi li assiste ed a tutte le altre persone con disabilità”
Sul via libera al vaccino contro il Covid-19, in favore dei disabili gravissimi, dalla Ugl di Catania interviene il responsabile provinciale dell’ufficio Politiche della disabilità Gabriele Cataldo. “Un grazie al presidente della Regione siciliana Nello Musumeci ed all’assessore regionale Ruggero Razza, per aver preso in carico quanto da noi invocato nelle scorse settimane con un accorato appello. Riteniamo opportuno, però, che insieme a questa categoria di beneficiari venga tempestivamente aggiunta quella di chi li assiste, mentre speriamo in tempi rapidi di poter far sì che anche tutti gli altri disabili e le persone in stato di estrema fragilità possano essere vaccinati considerato che, ribadiamo, rientrano assolutamente tra le categorie prioritarie. Da parte nostra, continueremo a seguire con attenzione l’evoluzione della campagna vaccinale, perché come Ugl abbiamo a cuore la cura e la continua assistenza nei confronti di centinaia di disabili catanesi e non solo.”
continua
UGL

I FURBETTI DEL MAGAZZINO

photo-1600706295611-b8391ed7fac6

Affaire vaccini, Urzì e Lanteri: “Ritardo rilevante, neanche il 100% dei soggetti ad alto rischio vaccinati. Serve buonsenso per superare e recuperare giorni preziosi”

“Siamo molto preoccupati per ciò che sta accadendo intorno all’affaire vaccini, con un ritardo rilevante che farà slittare di settimane preziose la messa in sicurezza di migliaia di siciliani. Ci inquieta pure la polemica che si è innescata a seguito della decisione, di alcune case farmaceutiche autorizzate, di sospendere e posticipare la consegna delle dosi o di ridurre il quantitativo disponibile per l’Italia, ma alle minacce di azioni legali paventate preferiremmo ci fosse una maggiore richiesta di chiarezza e collaborazione per la protezione delle persone.

continua
Sindacati

30 MILIONI DI EURO SOTTO L’ALBERO. COSÌ È, SE VI PARE

Cosi-e-se-vi-pare

Comunicato stampa

Sanità pubblica.

Chiusa ieri in Assessorato regionale la trattativa per gli incentivi Covid-19 al personale delle aziende sanitarie ed ospedaliere.

Ugl: “Risultato che ci rende orgogliosi, con 30 milioni a favore dei lavoratori in prima linea”.

Si è conclusa ieri, in tarda serata, la trattativa tra l’Assessorato regionale della Salute e le parti sociali per la ripartizione dei fondi di ristoro per l’attività Covid-19 svolta nelle aziende ospedaliere e sanitarie siciliane dal personale medico, infermieristico, sanitario e dirigenziale, nonchè per il personale della Seus 118.

continua
Sindacati

AIAS: PONTE VERSO IL RINNOVO DEL CCNL SCADUTO DA 8 ANNI

photo-1585832818214-08286ef3704e

Aias, avviata oggi a Roma la trattativa per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro. Ugl sanità: “Svolta positiva attesa dai lavoratori. Importante il contributo attivo del sindacato per il miglioramento delle condizioni economiche e normative”

Si sono avviate quest’oggi, a Roma, le trattative per il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro Aias, scaduto dal 2012. Una svolta che ha raccolto l’apprezzamento della federazione Ugl sanità, presente al tavolo di confronto con il segretario nazionale Gianluca Giuliano ed il suo vice Carmelo Urzì.

continua
Sindacati

SICILIA: + COVID? + INCENTIVI PER TUTTI

Immagine1

La Ugl Sicilia chiede incentivi anche per i lavoratori ospedalieri delle ditte in appalto impegnati nella lotta al Covid-19. “Dopo medici ed infermieri, giusto che la Regione premi anche chi con impegno è stato in trincea accanto a loro.”

Continua la battaglia della Ugl sanità Sicilia per il riconoscimento del bonus ai lavoratori del settore sanitario pubblico impegnati nella guerra al Covid-19.

continua