chiudi

R.S.U.

R.S.U.

FRATELLI COLTELLI

image.jpg_f=detail_558&h=720&w=1280&$p$f$h$w=d5eb06a

Lotta fratricida in quel di Nuoro.

Uno da una risposta “ragionata” ad un volantino ritenuto anonimo, e giá questa sarebbe una conferma del clima di disorientamento nel tempo e nello spazio, l’altro ammette nero su bianco di essere nemico della professione che ambirebbe a tutelare.

Idee poche, ma confuse.

Comunque, chi di sindacato di categoria colpisce, di comunicati di categoria perisce.

Non una bella pagina di sindacalismo, al netto di sottoscrizioni poste o non poste.

PS: Se su carta intestata qualcuno utilizza un logo e una denominazione indebitamente, o se ne prendono le distanze subito o non ci possono esserci dubbi.

Mal comune, mezzo gaudio…

continua
R.S.U.

CARDA CARDA CARDARELLI

Screenshot_2022-05-17-21-16-15-304_com.whatsapp~2

Carda Carda Cardarelli tutta la notte e al mattino non fermarti

Tratta su una tavola fra due delibere

E se tratti sulle onde del male gli iscritti di vengono a cercare

Prendi l’Rsu con le mani vola in alto più dei sindacati

Non fermarti

sono pochi gli incarichi forse sono solo funzioni

E stan finendo tutti in fretta e in fila
Non ce n’è uno che ritorni

continua
R.S.U.

SUL CARDA SVENTOLA BANDIERA BIANCA

photo-1602248731696-08bc19621f8c

“Quante squallide figure che attraversano il paese,

com’è misera la vita negli abusi di potere.

Sul ponte sventola bandiera bianca”

Il Presidente della RSU AORN Cardarelli si sarebbe arreso a se stesso, abdicando al proprio ruolo di garanzia e di tutela dei diritti di tutti i lavoratori, sindacalizzati o meno, confederali o autonomi, di categoria o agnostici, uomini o donne, tecnici o amministrativi, ospedalieri o territoriali.

continua
R.S.U.

JENA TRISTIENS

photo-1628658949069-1a5a6fa899f6

Alla tristezza della fauna di certo sottobosco sindacale di II livello nel comparto sanità è dedicato l’approfondimento che segue.

Quale fauna? Sciacalli,  Volpi, Avvoltoi, Iene, Vermi, Talpe, Struzzi, Conigli. Potremmo continuare.

Ognuno ci legga quello che più si avvicina alle realtà dei contesti per come si conoscono.

Sciacalli è quando ci si fionda su una preda momentaneamente esposta e con le difese immunitarie basse.

Volpi è quando ci si crede furbi di farla franca.

Avvoltoi e Iene è quando si vorrebbe banchettare sul corpore praesenti del prossimo magari sostituendolo, ma non siamo al ciclo della vita quando quasi tutto si rigenera e niente si disperde.

continua
Sindacati

RSU ASST LECCO ALLA MORATTI: I LAVORATORI PAGANO IL PREZZO PIU’ ALTO

Immagine4

In una lettera pubblica le rappresentanze sindacali si rivolgono al nuovo Assessore Moratti

“Carenza personale e carichi di lavoro eccessivi per i lavoratori dell’ospedale”

LECCO – “ Ancora una volta sono le Lavoratrici e i Lavoratori della ASST Lecco a pagare il prezzo più alto” e sono ancora una volta le RSU dell’azienda ospedaliera a lanciare un appello pubblico rivolto al nuovo assessore regionale al Welfare, Letizia Moratti, e ai capigruppo di Regione Lombardia affinché vengano ripristinati “livelli adeguati di carichi di lavoro degli operatori e ridare slancio al sistema sanitario aziendale in virtù del fatto che il tempo alla ASST di Lecco è prezioso e non va sprecato inutilmente”.

continua
Sindacati

RSU ASST LECCO AL PREFETTO SU CRITICITA’ ORGANIZZATIVE E GESTIONALI

RSU

Lecco, gennaio 2021 – Rsu e Sindacati dell’Asst di Lecco scrivono al Prefetto chiedendo un incontro urgente.

Più volte abbiamo esplicitato, tramite note alla Direzione Generale le criticità organizzative e gestionali presenti in azienda, cercando in modo responsabile e collaborativo di individuare possibili soluzioni con modalità innovative partecipando a percorsi formativi e tavoli tecnici. Più volte negli ultimi tre anni abbiamo chiesto l’apertura del tavolo prefettizio per le problematiche relative alla sanità locale, in particolare lo scorso 7 luglio 2020 abbiamo avuto un incontro con esito conciliativo su tre punti:
1) Piena attuazione della legge N.81/2008 e valorizzazione degli RLS;
2) Impegno reciproco per giungere all’analisi del reale fabbisogno del organico per giungere, non oltre il 30 Novembre 2020, alle richieste necessarie di aumento del personale;
3) Miglioramento e cura delle Relazioni Sindacali.

continua
Sindacati

RSU FP CGIL: BELLA DOMANDA SUL GOVERNO DELLO SPALLANZANI ROMA

photo-1494869042583-f6c911f04b4c

Chi controlla i controllori?” e “Trasparenza nella gestione dei fondi”.

 Questo quanto scritto su alcuni striscioni all’in presso dell’Istituto Lazzaro Spallanzani e che un gruppo di lavoratoti, guidati dai rappresentanti sindacali della Cgil, hanno voluto ribadire a gran voce irrompendo all’evento di inaugurazione dei nuovi posti di terapia intensiva.

Dito puntato contro il direttore generale, Marta Branca: “Minaccia licenziamenti, ci toglie gli striscioni sindacali, è inaccettabile – dice Massimo Viviani,  Rsu Cgil Spallanzani -.

continua
Sindacati

ASST LECCO: DALLO STATO DI AGITAZIONE ALLO SCIOPERO

Immagine2

Infermieri, personale Asa, Oss, amministrativi, incroceranno le braccia per due ore dalle 8 alle 10 il prossimo 4 ottobre. Una decisione storica, mai presa prima d’ora, almeno non da 22 anni a questa parte. Il mancato confronto con la dirigenza dell’Asst di Lecco ha esasperato Rsu e sindacati che in un comunicato scrivono:

Le scriventi RSU e organizzazioni sindacali,

• preso atto dell’esito negativo del tentativo obbligatorio di conciliazione espletato in data 19 giugno 2019 presso la Prefettura di Lecco a seguito della dichiarazione dello stato di agitazione del personale del 6 giugno;

• ritenendo insufficienti le informazioni fornite dalla Direzione dell’ASST Lecco e le garanzie riguardo le attuali condizioni di lavoro, il mantenimento dei livelli di assistenza, sicurezza del lavoro, rispetto dei diritti contrattuali, recupero psicofisico e carichi di lavoro;

continua
R.S.U.

RSU ASP TRAPANI: TUTTO REGOLARE, ADELANTE

Screenshot_20190509-090411_1

GIORNALE DI SICILIA

TRAPANI Dir. Resp.:Antonio Ardizzone Tiratura: 22.070 Diffusione: 15.180 Lettori: 301.000

Rassegna del: 08/05/19 Edizione de1:08/05/19 Estratto da pag.:15 Foglio:1/1

Rigettato il ricorso del Nursind

Elezioni Rsu all’Asp: «Svolte correttamente»

Il verdetto ribadito ora dal Tribunale civile collegiale di Trapani «La Commissione elettorale della R.S.U. (Rappresentanza sindacale unitaria) nelle elezioni per il triennio 2018-2021 del comparto sanità dell’Azienda sanitaria provinciale Trapani ha operato correttamente». Respinto, per la terza volta, un ricorso che era stato presentato dall’Organizzazione sindacale infermieristica Nursind.

continua