chiudi

R.S.U.

R.S.U.

RSU ASL NA 3 SUD SU PROGRAMMAZIONE SANITARIA E ALLOCAZIONE STRUTTURE AZIENDALI

Immagine12

Nota Unitaria del 18/6/2018
Al Direttore Generale – A.S.L. NAPOLI 3 SUD –
Al Direttore Sanitario Aziendale – A.S.L. NAPOLI 3 SUD –
Al Direttore Amministrativo Aziendale – A.S.L. NAPOLI 3 SUD –
Ai Direttori di tutte le UUUOOCC – A.S.L. Napoli 3 SUD

OGGETTO: Programmazione Sanitaria Aziendale – Allocazione e funzionalità strutture aziendali.

L’approvato CCNNLL del comparto Sanità supera nella forma e nella sostanza la precedente normativa, mettendo al centro le relazioni sindacali, l’Informazione, il confronto e la concertazione con la Direzione Aziendale e con i suoi Organismi territoriali, con l’obiettivo di raggiungere perlomeno una BUONA SANITA’, che tenda a mettere al centro la salute e il benessere psicofisico dei Cittadini e degli Operatori.

continua
R.S.U.

RSU AV5 ASUR MARCHE INCONTRA DG ASUR E DG AV5

Immagine19

RappresentanzaSindacaleUnitaria

ASUR – Area Vasta 5

Ascoli Piceno – San Benedetto del Tronto

Resoconto_Prima Riunione Trattativa SINDACALE tra la RSU e Direzione ASUR- AV5

  • Nella Trattativa avvenuta in data 14/6/2018 , a seguito della richiesta urgente da parte della RSU appena insediata in data 29\5\2018, con il Direttore ASUR il Direttore AV5 e altri Dirigenti che compongono la parte Pubblica la RSU -AV5 ha tenuto a precisare, nel merito delle Relazioni Sindacali, che la Trattativa è tra Parte Pubblica e Parte Sindacale che è Rappresentata dalla RSU e dalle OOSS (firmatarie di CCNL). La RSU ha deciso nella Riunione del 11\6\18 le posizioni riguardo agli argomenti all’odg all’unanimità dei presenti e comunque a maggioranza dei componenti la RSU.
continua
R.S.U.

RSU ASP TRAPANI: STABILINO, CISL, PRESIDENTE

Immagine13

Francesco Stabilino, fisioterapista in servizio al distretto di Mazara del Vallo dell’Asp di Trapani, è il nuovo presidente delle Rsu dell’azienda ospedaliera trapanese. Stabilino, militante e dirigente della Cisl Fp Palermo Trapani, è stato eletto ieri. “È una fase delicata quella che stiamo vivendo – dichiara Stabilino – in cui si dovrà applicare il nuovo contratto collettivo di lavoro e far partire la nuova contrattazione decentrata integrativa. Dobbiamo metterci tutti al lavoro per affrontare numerosi problemi, a partire dalla definizione della stabilizzazione per il personale precario”.

continua
R.S.U.

RSU ASL BT: CAMPANALE, FIALS, PRESIDENTE

Immagine11

Questa mattina si è riunita, in 1^ convocazione la nuova Rappresentanza Sindacale Unitaria dei dipendenti della Asl/Bt.

All’unanimità è stato eletto Presidente della RSU per il triennio 2018/2020, Giulio Campanale, eletto nelle liste dell’organizzazione sindacale FIALS.

Campanale, operatore sanitario del servizio 118 è stato il candidato che ha ottenuto più voti in assoluto tra tutti i rappresentanti delle Organizzazioni Sindacali nella Asl/Bt che hanno concorso nel rinnovo della RSU aziendale.

continua
R.S.U.

RSU ASL TORINO 5: COORDINATORE NURSING UP

0_13fe1905de

Angelo Scalici del Nursing Up è il nuovo coordinatore delle Rsu, le rappresentanze sindacali, all’Asl Torino 5.

Lo rende noto il dirigente regionale del Piemonte Claudio Delli Carri, dopo l’ottimo risultato ottenuto dalla sigla di categoria nell’ultima tornata elettorale dell’aprile scorso. “Il risultato elettorale delle Rsu raggiunto dalla squadra del Nursing Up Torino 5 è straordinario – dichiara Delli Carri – perché conferma che il nostro sindacato, oltre ad essere il primo in termini di iscritti, è anche il primo in termini di voti”.

continua
R.S.U.

INSEDIATA LA RSU AV5 ASUR MARCHE

Immagine5
Si è insediata la RSU eletta in AV5.
Erano presenti 22 Delegati eletti dei 30 totali, nello specifico 11 eletti nella cisl, 4 nell’USB, 1 eletto Nursing UP, 5 eletti Nursind e 1 Fials.
Assente tutta la compagine eletta con la CGIL. Gran bel rispetto del voto dei lavoratori.
La Riunione si è svolta nel rispetto reciproco.
Si è approvato il regolamento con maggioranza dei 16 delegati Cisl USB e Nursind up.
continua
R.S.U.

LA RSU ASP TRAPANI NOMINA IL PRESIDENTE

Immagine2

Francesco Stabilino, fisioterapista in servizio al distretto di Mazara del Vallo dell’Asp di Trapani, è il nuovo presidente delle Rsu dell’azienda ospedaliera trapanese. Stabilino, militante e dirigente della Cisl Fp Palermo Trapani, è stato eletto ieri. “È una fase delicata quella che stiamo vivendo – dichiara Stabilino – in cui si dovrà applicare il nuovo contratto collettivo di lavoro e far partire la nuova contrattazione decentrata integrativa. Dobbiamo metterci tutti al lavoro per affrontare numerosi problemi, a partire dalla definizione della stabilizzazione per il personale precario”.

continua
R.S.U.

NURSING UP: EXPLOIT RSU A FERRARA E AUSL ROMAGNA

Immagine11

Elezioni Rsu, Nursing Up: +50% nell’Ausl Romagna, exploit a Ferrara. Infermieri artefici del proprio destino e protagonisti del sindacato

Roma, 17 mag. – Numeri che raddoppiano a Cesena, Rimini, Forlì e Ravenna, a conferma del nuovo trend positivo in tutta l’Emilia Romagna, dove al livello regionale il Nursing Up registra un aumento dei voti pari al 100%: un successo del sindacato di categoria da attribuire all’impegno degli infermieri che si sono messi al centro del loro destino e hanno scommesso sul sindacato di categoria. É il segno che la percezione delle proprie possibiltà sta finalmente cambiando e i professionisti sanitari, coscienti del loro valore, combattono in prima linea le battaglie che li vedono coinvolti.

continua
R.S.U.

FSI USAE CATANIA AGLI RSU D’ITALIA: DICHIARATE INCOMPATIBILI TUTTI GLI RSU/OPI

Immagine2

Condividiamo l’impostazione di FSI USAE CATANIA: i componenti RSU che rivestissero anche il ruolo di componente l’OPI, sono da dichiarare incompatibili nel ruolo di Rsu. Il punto di riferimento è e resta l’accordo quadro 1998, e l’assemblea di Rsu è sovrana… Il ferro si batte fino a che è caldo. Ora. (Ndr)

INVITIAMO i colleghi RSU d’ITALIA, che credono nella TRASPARENZA, a CHIEDERE alle Autorità il medesimo QUESITO.

Oltre all’INCOMPATIBILITA’ è una scelta ETICAMENTE DOVEROSA, tutto NON si può. Ci si ASPETTA sempre il massimo RISPETTO delle ISTITUZIONI da chi ricopre INCARICHI istituzionali. LASCIARE AD ALTRI un incarico senza rimanere ATTACCATI alla POLTRONA è un atteggiamento DIGNITOSO. INCOMPATIBILITA’ tra componente RSU Policlinico e ORDINE degli Infermieri, FSI-USAE: “2 poltrone per un eletto”.

continua
R.S.U.

INCOMPATIBILITA’ COMPONENTE RSU/OPI: FSI USAE CATANIA DALLE PAROLE AI FATTI

Immagine30

COMUNICATO STAMPA

Incompatibilità tra componente Rsu Policlinico e Ordine degli Infermieri, Fsi-Usae: “Due poltrone per un eletto”

Scoppia il caso dell’incompatibilità, Calogero Coniglio rieletto nella lista Fsi-Usae denuncia la violazione dell’accordo Quadro del 07/07/98 sui doppi incarichi.

Catania, 14 maggio 2018 – Traballa già un posto nella neo eletta Rsu Rappresentanza Unitaria Sindacale del “Policlinico Vittorio Emanuele”. “L’eletto Giuseppe D’Angelo occupa due poltrone contemporaneamente quando non si potrebbe”. È il caso denunciato da Calogero Coniglio, rieletto nella lista Fsi-Usae, scoppiato venerdì 10 maggio durante l’insediamento dell’assemblea Rsu.

Il ruolo di componente Rsu, infatti, non è compatibile con incarichi di organismi istituzionali. “La legge non consente questo doppio incarico e quindi D’Angelo dovrà scegliere quale dei due incarichi mantenere”, precisa Coniglio.

continua