chiudi

NURSING UP

Sindacati

NURSING UP NON LE MANDA A DIRE SULL’AUMENTO DEGLI STIPENDI AI DIRIGENTI ASL REGIONE CAMPANIA

SEMAFORO ROSSO

Aumento stipendi dirigenti Asl, il sindacato infermieri: “Premiati i responsabili del dissesto”. „La recente deliberazione della Giunta Regionale che stabilisce gli aumenti per responsabili, dirigenti e manager delle Asl, pubblicata alla vigilia di Ferragosto, non smette di far discutere. In media ai direttori delle aziende sanitarie locali sarà riconosciuto un aumento lordo che va dai 10 ai 15 mila euro.

continua
Sindacati

NURSING UP ROMA SUL TEMA DELLA RIFORMA DELLE PENSIONI

pensioni

Riceviamo e Pubblichiamo.

Gentile Direttore,

da professionista della salute e responsabile del Nursing Up – Sindacato degli Infermieri Italiani- della provincia di Roma non posso trattenermi dall’esprimere alcune considerazioni circa le continue modifiche in tema di pensioni.

Non si tratta di difendere gli interessi di una categoria né di impostazione ideologica. Ritengo plausibile che alcune tipologie di lavoro possono essere svolte anche fino ai 70 anni ma sono ancor più convinto della necessità di dover classificare tali tipologie in ragione di alcuni criteri.

continua
Sindacati

NURSING UP NAPOLI 1 OSPEDALE DELLA DOGANELLA: VIDEO DENUNCIA

FORMICHE

Formiche in reparto al San Giovanni Bosco, terza emergenza sanitaria per l’ospedale della Doganella. L’incubo per pazienti e sanitari non è finito e ritorna l’allarme che nessun intervento di disinfestazione, a quanto pare, è riuscito a scongiurare. Dopo le invasioni di zanzare e tafani a giugno e luglio, il nosocomio di via Filippo Maria Briganti è nuovamente ostaggio di colonie di insetti, stavolta formiche, nelle aree mediche del secondo piano della struttura. Ieri pomeriggio file di formiche percorrevano le pareti nei pressi della medicheria, nell’area dei reparti di Medicina e Neurologia, affiancando gli stipiti delle porte e infilandosi nelle cornici in legno rotte e fatiscenti dei corridoi ospedalieri.

continua
Sindacati

NURSING UP: RIDIMENSIONATA LA PEDIATRIA DELL’UBOLDO?

gambero

E’ pronto un nuovo taglio all’ospedale di Cernusco, che riguarderà il reparto complementare alla Maternità, chiusa due anni fa. Il piano di razionalizzazione non è ancora ufficiale, ma l’indiscrezione circola con insistenza e ha già creato qualche mal di pancia. Tanto che il sindacato Nursing Up sta tenendo ben monitorata la situazione ed è pronto a intervenire.

continua
Sindacati

NURSING UP NON LE MANDA A DIRE AL MANAGEMENT DELL’ASL VIBO VALENTIA

LIMONE SPREMUTO

L’assemblea delle professioni sanitarie che il Nursing Up ha organizzato presso la biblioteca comunale ha sostanzialmente bocciato l’operato dell’attuale management che è alla guida dell’azienda sanitaria vibonese, concludendo che la gestione Caligiuri è assolutamente inadeguata a risolvere i tanti problemi di cui soffre il sistema sanitario vibonese. “I numerosi infermieri presenti all’incontro, che ha visto partecipe anche il responsabile regionale del sindacato Stefano Sisinni – è scritto in una nota – hanno espresso in modo unanime la loro sfiducia nei confronti di questo direttore generale e hanno deciso di appellarsi al governatore della Calabria Mario Oliverio chiedendo le dimissioni della manager.
La nostra azienda sanitaria è allo sbaraglio affermano gli infermieri e lo dimostrano i tanti problemi irrisolti, a partire dalla grave carenza di personale.

continua
Sindacati

NURSING UP PROTESTA AL CARDARELLI PER IL RISPETTO DEGLI ACCORDI DECENTRATI

free zone

Protesta al Cardarelli e un appello alla direzione generale della cittadella sanitaria di via Pansini per il rispetto «della contrattualizzazione aziendale». Da questa mattina, tramite azioni di volantinaggio e l’affissione di striscioni, i lavoratori del sindacato Nursing Up hanno proclamato lo stato di agitazione permanente e portato all’attenzione pubblica una questione che riguarda anche le numerose ore di straordinario effettuate dal personale.

continua
Sindacati

NURSING UP AREA VASTA ROMAGNA SULLE AGGRESSIONI IN DANNO DEGLI OPERATORI SANITARI

b07

Alla Direzione Generale Ausl Romagna

Al Direttore U.O. Gestione economica Risorse Umane Ausl Romagna A

gli RLS Ausl Romagna Al C.U.G. ( Comitato Unico di Garanzia) Ausl Romagna

e.p.c. Alla sede Legale Nursing Up AVR A

i Collegi Provinciali IPASVI romagnoli Prot. N.Up2017-15(avr)

Oggetto: aggressioni ai danni degli operatori sanitari nella Ausl Romagna. Richieste e proposte

continua
Sindacati

NURSING UP SU LAVORI GRAVOSI E/O USURANTI

tarallucci_vino

ATTIVITÀ DELL’INFERMIERE LAVORO GRAVOSO, NON USURANTE

Vittoria a metà nei diritti dell’infermiere , la cui attività viene riconosciuta solo come lavoro gravoso , non usurante, ai fini dell’APE sociale.
Con la nostra circolare del Novembre 2016 avevamo criticato fortemente le decisioni del Governo con le quali lo stesso non aveva inserito l’infermiere tra i lavori usuranti.

continua