chiudi

FSI

Sindacati

LAVORATRICE MADRE? LEGGE 104/90? NO 5 ANNI SERVIZIO? AHIAIHIAHIAI…

Immagine10

Sassari, lì 10 maggio 2018

COMUNICATO STAMPA

Beffa ATS: mobilità interna negata alle lavoratrici madri e titolari di 104 e mobilità esterna negata a chi ha meno di cinque anni di servizio

All’indomani del rapporto 2016 di Save the Children “Le Equilibriste” sulla vita familiare e lavorativa delle mamme in Italia, non possiamo che constatare l’amara verità degli ultimi posti conseguiti dalla Sardegna soprattutto se osserviamo la realtà della ATS, la più grande Azienda Pubblica della Regione.

Migliaia di professioniste in tutti i campi della Sanità che ogni giorno si spendono per i cittadini con competenza e passione, e che debbono gestire vite private in equilibrio tra tate, asili, supporto familiare (le fortunate che lo hanno), anziani o malati da accudire, turni massacranti e magari centinaia di chilometri da percorrere ogni giorno per raggiungere il posto di lavoro.

continua
Sindacati

FSI AD ALZO ZERO SU AOU SASSARI: DIPENDENTI FANTASMA, ESUBERI, CARENZE, APPALTI, SUBENTRI

Immagine11

Nuovi appalti e subentri nella AOU di Sassari: la FSI USAE mette in luce paradossi e criticità, dipendenti fantasma, esuberi e carenze di personale.

Dal 1° Aprile (non è uno scherzo) cambio di appalto all’AOU di Sassari: alla cooperativa Elleuno subentra la cooperativa Seriana 2000, ma in tale passaggio si dimenticano di 5 ausiliari in servizio da tantissimi anni a tempo indeterminato ed ultimamente operativi presso il Santissima Annunziata.

“Ora i cinque dipendenti si ritrovano senza lavoro, senza essere stati formalmente licenziati e senza aver ricevuto nessuna comunicazione in tal senso  da entrambe le cooperative”. dichiara Mariangela Campus, Segretaria territoriale della Federazione Sindacati indipendenti USAE.

“Sembrerebbe un licenziamento occulto” continua la Campus “posto che la Seriana li ha ignorati nonostante avesse la copia dell’elenco del personale ausiliario occupato nell’appalto AOU, personale che sarebbe dovuto transitare in Seriana 2000 ai sensi e per gli effetti dell’art. 37 del CCNL delle Cooperative Sociali”.

Ma non finisce qui: la Seriana dichiara esuberi a Sassari spostando il personale senza nessun criterio valido e senza rispettare contratti. “La nuova cooperativa ha tagliato 30.000 ore di lavoro che servivano sia per le molteplici attività di reparto che per la pulizia delle stanze di degenza” rimarca la Segretaria territoriale FSI USAE “e a tutt’oggi quest’ultima attività è a carico di un’altra società – ovvero la E.P.M. S.r.l. subentrata alla Dussmann Service S.r.l. – senza che la stessa abbia aumentato le ore di lavoro ai suoi dipendenti e senza incrementare l’organico. Ed ancora, ben 25 dipendenti non hanno i turni del mese di maggio 2018 (ormai iniziato) e non sanno se sono in ferie o altro”.

continua
Sindacati

FSI USAE CALABRIA EST CHIEDE LE DIMISSIONI DG ASP RC

Immagine59

“Esprimiamo grande soddisfazione per l’ottima riuscita dell’iniziativa in Piazza dei Martiri a LOCRI che ci ha visti impegnati nella RACCOLTA DELLE FIRME con cui CHIEDIAMO LE DIMISSIONI DEL DIRETTORE GENERALE DELL’ASP DI REGGIO CALABRIA. Grazie a tutti quelli che hanno partecipato e condiviso con noi questa battaglia per il diritto alla salute in quanto bene prezioso che deve essere tutelato e preservato.

Vi informiamo che VENERDI p.v. saremo nuovamente davanti l’entrata principale dell’Ospedale di Locri per proseguire con la raccolta delle firme.

EMANUELA BARBUTO, Segretario Territoriale FSI-USAE Reggio Calabria EST

continua
Sindacati

VITTORIA AL CONSIGLIO DI STATO SU CONCORSO EX ASL 3 NUORO

Immagine14

COMUNICATO STAMPA – La graduatoria di Nuoro è salva: vittoria al Consiglio di Stato per centinaia di Infermieri. FSI: “ ora si attinga dalla graduatoria a tempo indeterminato”

“Dopo un lungo percorso finalmente vincitori e idonei del concorso pubblico per Infermieri bandito dall’ex ASL 3 di Nuoro (circa 300 persone) possono tirare un sospiro di sollievo: la sezione Terza del Consiglio di Stato, riunitasi lo scorso 22 marzo, ha accolto la richiesta presentata dall’ATS Sardegna, dalla Commissione del concorso e da tutti gli Infermieri presenti in graduatoria di annullare la sentenza 438/2017 del TAR Sardegna che in primo grado annullava la graduatoria”, spiega soddisfatta Mariangela Campus, segreteria territoriale dell’FSI-USAE.

La vittoria ottenuta è stata piena, sia sul fronte processuale (la sentenza del TAR presentava errori nella notificazione per pubblici proclami) che sul merito.

continua
Sindacati

FSI USAE SS SUL GRANDE BLUFF DELLE ASSUNZIONI NELLA SANITA’ SARDA

Immagine4

1200 Assunzioni in sanità: il grande bluff.

“Su tutti i quotidiani dell’isola e nei tg regionali viene sbandierata la notizia di una miriade di assunzioni nelle aziende sanitarie sarde che, purtroppo, continuano a fare ciò che vogliono a dispetto delle circolari regionali e degli accordi con le organizzazioni sindacali” tuona Mariangela Campus, segreteria territoriale dell’FSI-USAE Sassari.

continua
Sindacati

FSI-USAE: ARAN SCORRETTA E A GAMBA TESA SULLE ELEZIONI RSU

Immagine38

COMUNICATO STAMPA FSI-USAE. Con una nota formale inoltrata ieri alle nostra organizzazione ma che era già ormai di pubblico dominio l’Aran è entrata a gamba tesa nelle elezioni RSU della sanità ed ha ufficializzato una lunga serie di modifiche al testo dell’ipotesi di contratto della Sanità,  che questa O.S. ha sottoscritto con riserva, definendole degli “Errata Corrige” .

A tale  proposito il segretario generale FSI-USAE Adamo Bonazzi ha dichiarato: “Prescindendo dal contenuto di tale documento che evidentemente non si limita a correggere dei meri errori materiali, né si limita a modificare quelle parti che erano state concordate con le oo.ss. ma non erano state recepite nel testo in fase di sottoscrizione, il documento introduce delle modifiche di sostanza politica al testo dell’intesa che vanno quindi ridiscusse al tavolo negoziale.  

continua
Sindacati

FSI-USAE ESCLUSA DALLE ELEZIONI RSU 2018 A SIRACUSA

Immagine2

Escluse le liste della Fsi (Federazione sindacati indipendenti) per le elezioni delle Rsu di oggi, domani e del 19 aprile: il sindacato non ci sta e minaccia azioni legali ma è guerra aperta all’interno delle sigle. La Fsi aderente alla confederazione Usae rappresenta ad oggi circa 170 iscritti, ed è la terza forza sindacale in ambito provinciale.

continua
Sindacati

FSI USAE SASSARI: TURNISTI DANNEGGIATI, MANAGEMENTS DENUNCIATI?

Immagine6

FSI-USAE: “le aziende sanitarie paghino i giorni festivi infrasettimanali lavorati dai dipendenti invece di buttare soldi negli strani appalti, tipo quello dell’elisoccorso. Se non si porrà rimedio denunceremo tutto nelle sedi opportune”

 

“Nel 2018 ci troviamo ancora a dover smascherare le furbate della dirigenza sanitaria regionale che non paga i festivi infrasettimanali maturati dai dipendenti ma butta milioni di euro in un appalto per l’elisoccorso sul quale le autorità competenti dovrebbero al più presto far luce. Noi ci opponiamo a questa logica spartitoria delle risorse per la sanità regionale fatta sulla pelle dei lavoratori e quindi anche dei cittadini e sollecitiamo la dirigenza a porre rimedio al più presto a questo scandalo o ci troveremo costretti a denunciare tutto nelle sedi opportune” tuonaMariangela Campus, segreteria territoriale dell’FSI-USAE, e i componenti della Segreteria Regionale FSI USAE sarda che hanno inviato una comunicazione di fuoco all’Assessorato regionale, all’ATS, all’AOU, all’Areus e all’Aran.

continua
Sindacati

ASP AGRIGENTO, AGGREDITO UN DIPENDENTE: FRATTURA DI CRANIO

20

Fratturato cranio a dipendere Asp Agrigento. Fsi-Usae: “Aggressioni in Sicilia è emergenza senza fine se non si interviene è prevedibile un massacro”

AGRIGENTO 18 gennaio 2017 – Dopo le tre recenti aggressioni avvenute negli ospedali palermitani nelle ultime 48 ore, anche all’Asp di Agrigento è stata registrata una nuova aggressione. Un dipendente dell’Asp di Agrigento in servizio presso l’ufficio gli uffici di invalidità civile è stato aggredito da un uomo che gli ha provocato una frattura del cranio. Abbiamo così superato le 80 aggressioni negli ultimi 5 anni negli ospedali siciliani.

continua
Sindacati

MERITOCRAZIA E FASCE RETRIBUTIVE IN EX ASL SASSARI ORA ATS SARDEGNA

FOndo sanitario

COMUNICATO STAMPA FSI-USAE

FASCE RETRIBUTIVE NELLA EX ASL SASSARI, LA DENUNCIA DELLA FSI USAE: TUTTO E’ STATO SALVAGUARDATO TRANNE LA MERITOCRAZIA.

Il sindacato indipendente FSI-USAE contesta all’ATS Sardegna, azienda in cui è confluita la ASL di Sassari, il mancato utilizzo di un fondo residuo relativo all’anno 2016 per l’attribuzione delle fasce ai dipendenti della ex ASL di Sassari.

continua