chiudi

FIALS

Sindacati

QUALE FUTURO PER CROB IRCCS IN REGIONE BASILICATA?

Immagine4

La Fials invita  la Regione Basilicata ad intervenire sul futuro del Crob Irccs di Rionero in Vulture

Negli ultimi giorni sugli organi di informazione -secondo la Segreteria Provinciale della Fials-  si sono susseguite innumerevoli notizie che hanno evidenziato le criticità e le preoccupazioni sul futuro dell’IRCCS-CROB di Rionero in Vulture. Notizie apprese dall’audizione in quarta Commissione.

La FIALS  già con nota del 9 luglio   aveva invitato gli organi di governo a riservare una maggior attenzione alle programmazioni riguardanti l’Istituto.

continua
Sindacati

MALA GESTIO ALL’ISTITUTO TUMORI DI BARI?

Immagine4

Continua il botta e risposta tra la direzione generale dell’Istituto Tumori “Giovanni Paolo II” di Bari e la Fials. Solo pochi giorni fa vi abbiamo raccontato di una petizione per sfiduciare il responsabile dell’Area medica, il dottor Attilio Guarini, finito sulla graticola per quella che il sindacato ritiene una mala gestio. Criticità, più volte denunciate, fino alla necessità, da parte di alcune unità operative, di ridurre i ricoveri per la carenza di personale infermieristico. Riduzione stroncata dallo stesso Guarini. Apriti cielo.

L’utilità della direzione dell’Area medica è finita nell’occhio del ciclone, la Fials ha annunciato la raccolta firme e ha chiesto spiegazioni al direttore generale dell’Oncologico, Antonio Delvino, che ha risposto a stretto giro: “L’organizzazione dipartimentale – scrive – è il modello ordinario di gestione operativa  di tutte le attività delle aziende sanitarie” e dunque con la sua istituzione il Giovanni Paolo II ha “colmato una carenza”.

continua
Sindacati

SERVIZIO CUCINA SAN CARLO POTENZA: PUNTO E A CAPO

Immagine1
Fials e Cisl: fallita la procedura di conciliazione presso la Prefettura  di Potenza per il Servizio Cucina del San Carlo di Potenza
In seguito alla  Proclamazione dello stato di agitazione dei lavoratori del Servizio Cucina dell’A.O.R. San Carlo e alla convocazione (dichiarano i sindacalisti Locantore e Costanzo)  presso la Prefettura  di Potenza, sono state espresse non poche preoccupazioni per il futuro dei lavoratori del Servizio Cucina oltre alla mancata informativa sindacale sulla procedura di privatizzare il Servizio Cucina del Presidio
I sindacalisti delle OO. SS., CISL FP e FIALS non  hanno sottoscritto l’accordo. Hanno chiesto il rispetto di quanto era stato stabilito  nell’incontro del 19 giugno 2019 con l’A.O. Regionale San Carlo di Potenza.
continua
Sindacati

IL CONCORSO PUÒ ATTENDERE

Immagine3

Un concorso pubblico per la copertura di 36 posti da Infermiere al San Carlo si trascina da anni. I concorrenti esasperati ricorrono al Tar e la Fials di Potenza interviene a garanzia della verifica degli atti concorsuali.

continua
Sindacati

STATO DI AGITAZIONE IN AS MATERA

Immagine2

Con una nota inviata a sua eccellenza il Prefetto di Matera e alla Dirigenza Asm, il segretario generale Fials Matera, Giovanni Sciannarella e il Segretario Fials Adams, Angelo Fracchiolla annunciano lo stato di agitazione dei dipendenti Asm perché la situazione in tutti i presidi della Azienda Sanitaria Matera è grave. La carenza cronica di organico e tutte le vicende che si susseguono quotidianamente, dalla vertenza per le progressioni orizzontali ai Progetti strategici aziendali, stanno creando un clima di tensione tra i lavoratori, innescando una vergognosa guerra tra poveri, mettendo gli uni contro gli altri.

continua
Sindacati

SALUTE MENTALE IN ASP POTENZA: SITUAZIONE PRECARIA?

Immagine16

In una nota della Segreteria regionale Fials di Potenza si rilancia l’allarme sulla situazione precaria in cui versa il Dipartimento di Salute Mentale dell’ASP.

“Assistiamo da anni con forte preoccupazione – scrive Luciana Bellitti – a un sistematico depotenziamento delle strutture adibite alla gestione dell’urgenza psichiatrica, con notevole sofferenza per il personale che vi opera. La riconversione del Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura (SPDC) dell’Ospedale di Melfi in Day Hospital, un errore di programmazione delle precedenti Direzioni Generali  ridimensionando la struttura originaria e la riduzione dei posti letto presso lo SPDC di Villa d’Agri, hanno aggravato drammatico sovraffollamento del servizio ubicato presso l’Ospedale San Carlo di Potenza”.

continua
Sindacati

SICUREZZA AL 118 IN ASP POTENZA

Immagine2

ASP di Potenza: finalmente si intravede un concreto investimento per la sicurezza degli operatori del 118

La FIALS saluta con soddisfazione la svolta impressa dal nuovo direttore generale dell’Asp di Potenza sull’annosa questione della sicurezza per gli operatori del 118. Il segretario provinciale Giuseppe Costanzo e la Segretaria Regionale Luciana Bellitti ricordano che “sin dal 2016 la Fials ha ripetutamente sollecitato la Direzione Generale che, in quel periodo, era assente e insensibile al tema. Abbiamo allora posto con forza la questione e contestato la mancata programmazione di un adeguato piano di formazione inerente ai rischi insiti nelle attività svolte dai dipendenti ex ASP.

continua
Sindacati

RINNOVO CONTRATTUALE: + RISORSE + VALORIZZAZIONE – GAP

Immagine1

FIALS, PIU’ RISORSE PER IL RINNOVO CONTRATTUALE COMPARTO SANITA’ E STIPENDI PARI ALLA MEDIA DI QUELLI EUROPEI

Il 24 aprile è stato firmato l’accordo tra Governo e sindacati di categoria della scuola, garantendo al sistema scuola una svolta qualitativa.

Una nuova stagione concorsuale, una corsia preferenziale per la stabilizzazione dei precari e l’impegno a reperire maggiori risorse per il rinnovo contrattuale per il triennio 2019 – 2021, rispetto all’1,95% previsto dalla legge di bilancio 2019.

Finalmente si torna ad investire sull’istruzione e a dare ad essa la giusta priorità per sviluppare capacità e talenti nel nostro Paese. Un passo assolutamente positivo che fa pensare ad una volontà politica, vera, di investire sul sistema scolastico italiano.

continua
Sindacati

INTRAMOENIA INFERMIERISTICA

Immagine4

La questione dell’intramoenia Infermieristica non è nuova. Certamente meglio canalizzata, ma non una novità assoluta. Nel 2019 Federazione Collegi IPASVI, poi, non si può leggere. (Ndr).

FIALS, FINALMENTE LA POLITICA APRE ALL’INTRAMOENIA
PER LE PROFESSIONI SANITARIE

Finalmente la politica apre alla valorizzazione della figura dell’infermiere per l’attività libero professionale intramoenia, alla pari del personale medico, oltre a percorsi di specializzazione.

Così Giuseppe Carbone, Segretario Generale FIALS, commenta positivamente la proposta di un disegno di legge per cambiare l’intramoenia per i medici in cui inserire anche gli infermieri, espressa dal Presidente della Commissione Igiene e Sanità del Senato, Sen. Pierpaolo Sileri, al convegno “nursing now ” tenutosi a Roma lo scorso 3 maggio.

continua