chiudi

CISL

Sindacati

STALLO NELLA CONTRATTAZIONE IN ASP TRENTO. LA COLPA? SEMPRE DEGLI ALTRI 1…

Immagine3

E’ stallo nel contratto sanità. “Almeno l’accordo stralcio delle risorse residue  sembrava in dirittura d’arrivo – commenta Giuseppe Pallanchsegretario della Cisl Fp – ma tutto è sfumato per le solite logiche disfattiste di altre sigle sindacali”.

La Cisl Fp aveva trovato la quadra per un accordo stralcio da 5 milioni di risorse residue, oltre i 4 milioni già messi a bilancio che devono essere spacchettati per dare risposta a tutto il personale per avviare quel piano di valorizzazione di tutte le professionalità, ridare ossigeno al comparto e accompagnare il settore nel percorso di riqualificazione e omogenizzazione, che riguarda tutte le professioni sanitarie e non.

continua
Sindacati

OSPEDALE DI LOCRI E ASP REGGIO CALABRIA: CISL FPS A RUOTA LIBERA

Immagine1

” La questione dell’Ospedale di Locri che erroneamente viene scissa dal contesto di difficoltà in cui è caduta la Sanità di tutta l’ASP di Reggio Calabria, è ormai agli onori della cronaca Nazionale e non c’è da meravigliarsi visto che l’Azienda in questione era stata definita la peggiore d’Italia. 

La meraviglia invece ricade nel fatto che la politica non si interessa, le autorità preposte lasciano correre e le soluzioni invocate non arrivano mai. 

La triste conclusione è che ormai l’ASP di Reggio Calabria con i suoi Ospedali Spoke e Generali ormai al degrado,  non possono garantire la salute nel territorio di riferimento, mantenendo comunque costi elevati ed inutili e agendo con una lentezza che non permette il recupero, anzi favorisce il repentino degrado in cui oggi è precipitato tutto l’apparato Sanitario ed Amministrativo dell’Azienda.

continua
Sindacati

CISL ROMA E RIETI SUI FATTI DI TIVOLI: MAGGIORE VIGILANZA

Immagine2

“Esprimiamo solidarietà e vicinanza ai colleghi aggrediti quest’oggi da soggetti terzi all’interno dell’ospedale di Tivoli presso il Reparto di Psichiatria augurandogli una pronta guarigione. Un ringraziamento ai Carabinieri della compagnia di Tivoli/Vicovaro per il pronto intervento effettuato.

Con grande dispiacere non possiamo che costatare come l’ospedale Tiburtino e non solo, sia diventato una trincea, dove passare giornate lavorative indenni ultimamente inizi ad essere un miracolo.

continua
Sindacati

CISL FPL SIRACUSA SULLA STABILIZZAZIONE DEL PERSONALE

Immagine2

“L’istituzione delle commissioni per la valutazione dei titoli degli operatori del settore sanità per la loro stabilizzazione rappresenta un passo importante per la definizione dell’iter che deve giungere alla definitiva assunzione in ruolo degli aventi titolo”. A sostenerlo in un comunicato congiunto sono il segretario generale della Funzione pubblica della Cisl di Siracusa e Ragusa, Daniele Passanisi, e il responsabile del dipartimento Sanità pubblica della Fp Cisl, Mauro Bonarrigo, in merito alla decisione dell’Asp di provvedere all’istituzione delle commissioni a cui è affidato il compito di valutare i titoli degli operatori sanitari, in particolare per le figure professionali di ostetriche, tecnici sanitari ed infermieri.

continua
Sindacati

CISL FP AD ASP SIRACUSA: INCENTIVARE LA LIQUIDAZIONE DEL SALDO PRODUTTIVITA’

Immagine4

Siracusa. “L’istituzione delle commissioni per la valutazione dei titoli degli operatori del settore sanità per la loro stabilizzazione rappresenta un passo importante per la definizione dell’iter che deve giungere alla definitiva assunzione in ruolo degli aventi titolo”. A sostenerlo sono il segretario generale della Funzione pubblica della Cisl di Siracusa e Ragusa, Daniele Passanisi e il responsabile del Dipartimento Sanità pubblica della Fp Cisl, Mauro Bonarrigo, in merito alla decisione dell’Asp di provvedere all’istituzione delle commissioni a cui è affidato il compito di valutare i titoli degli operatori sanitari, in particolare per le figure professionali di ostetriche, tecnici sanitari ed infermieri.

continua
Sindacati

CISL FP SU AGGRESSIONI ALL’OSPEDALE DI TIVOLI

Immagine3

“Esprimiamo solidarietà e vicinanza ai colleghi aggrediti quest’oggi da soggetti terzi all’interno dell’ospedale di Tivoli presso il Reparto di Psichiatria augurandogli una pronta guarigione. Un ringraziamento ai Carabinieri della compagnia di Tivoli/Vicovaro per il pronto intervento effettuato.

Con grande dispiacere non possiamo che costatare come l’ospedale Tiburtino e non solo, sia diventato una trincea, dove passare giornate lavorative indenni ultimamente inizi ad essere un miracolo.

continua
Sindacati

CISL FP LIGURIA: BANDIRE CONCORSI PER GLI OPERATORI SOCIO SANITARI

Immagine1

In occasione del prossimo incontro con l’assessore Sonia Viale, previsto per venerdì 3 agosto, la Cisl Fp Liguria chiede che venga finalmente bandito a livello regionale un concorso per Oss.

“Da troppo tempo le aziende sanitarie e gli ospedali liguri sono in sofferenza per la mancanza di questa figura professionale e, così come è stato fatto l’anno scorso per gli infermieri, oggi occorre investire su questa figura professionale, fondamentale per la cura e l’assistenza del degente – spiegano dal sindacato – LaCisl Fp Liguria chiede quindi all’assessorato alla sanità, politiche socio sanitarie e terzo settore, di sbloccare i fondi e organizzare il concorso per gli oss, che consentirebbe di dotare il servizio pubblico di un elevato incremento qualitativo a livello di assistenza”.

continua
Sindacati

FRATTURE E CARTONE: UN’IMMAGINE CHE FERISCE

Immagine11
Sanità. Petriccioli (Cisl), Un’immagine che ferisce. Taglio alla spesa pubblica non è un risparmio se abbatte servizi pubblici
Roma, 31 luglio 2018 – “È un’immagine che ferisce e che allo stesso tempo mostra l’Italia migliore: quella delle lavoratrici, dei lavoratori e dei professionisti sanitari che, non solo in Calabria ma in tutta Italia, stanno da anni facendo fronte unico per dare continuità all’assistenza in un Paese dove i tagli draconiani alla spesa pubblica hanno portato i servizi nazionali al collasso”.
Lo comunica, in una nota, Maurizio Petriccioli, Segretario generale Cisl FP, commentando l’utilizzo, da parte dell’Ospedale di Reggio Calabria, di cartoni per trattare una lesione ossea.
continua
Sindacati

SCHERMAGLIE IN ASL BENEVENTO SULL’INTEGRATIVO E LA PRODUTTIVITA’

Immagine2

“Il rispetto del contratto collettivo integrativo aziendale, sia per quanto riguarda i tempi di erogazione della produttività, che per ciò che riguarda la selezione per l’attribuzione delle fasce retributive 2017, è quello che chiediamo”. Così in una nota il segretario generale della CISL FP IrpiniaSannio, Antonio Santacroce, ed il segretario aziendale ASL di Benevento Sonia Iasiello.

“Nonostante la nostra organizzazione – proseguono – negli ultimi anni sia riuscita ad ottenere sia il bando di selezione annuale per l’attribuzione delle fasce retributive, che il pagamento della produttività in tempo utile, qualche dirigente illuminato continua a confondere i diritti dei lavoratori con il semplice piacere di concedere e gestire.

continua
Sindacati

AGRIGENTO: Turni irregolari, divise logore e spazi inadeguati per gli operatori Seus 118

Immagine3

La Segretaria Generale CISL FP, Floriana Russo Introito, e Il Responsabile del Dipartimento Sanità Giovanni Farruggia, denunciano “la pesante situazione dei lavoratori della SEUS 118 che da tempo segnalano un grave stato di disagio sul proprio posto di lavoro”

“In alcune postazione del territorio – scrivono in una nota – gli operatori risiedono in stanze utilizzate anche come deposito di strumentazioni sanitarie dismesse, altri in spazi troppo ristretti per il personale allocato e che gli stessi provvedono a mantenere puliti solo tassandosi personalmente affinché ci si procuri ad un minimo decenza. Le divise di emergenza sanitaria che dovrebbero essere impeccabili
anche rispetto alla delicatezza del ruolo rivestito sono invece logore, non venendo rinnovate da anni, mantenendo i lavoratori in uno stato indecoroso”.

continua