chiudi

CISL

Sindacati

CISL FP TARANTO E BRINDISI SUI DIRITTI DEI LAVORATORI SANITASERVICE

specchietti-retrovisori

Cisl Fp Taranto e Brindisi Sanità Privata sui diritti del lavoratori.

La Tenuta delle Sanitaservice Pugliesi e del modello “in house providing” sono obiettivi raggiungibili e prioritari in questo delicato momento storico, le conquiste dei diritti per quei lavoratori come ad esempio l’applicazione del Contratto della Sanità Privata non possono assolutamente essere messi in discussione. Con la Cisl Fp di Puglia e la Segreteria Generale di Taranto e Brindisi seguiamo constantemente la vertenza nell’ambito regionale, anche all’indomani della presentazione della bozza di progetto e della ventilata ipotesi portata in Commissione Sanità.

continua
Sindacati

AO MOSCATI AVELLINO: TUTTI INSIEME APPASSIONATAMENTE

TUTTIINSIEME

«Tutti insieme, Direzione Generale e Sanitaria, responsabili dell’Area di Anestesia e Rianimazione, Sindacato e Lavoratori per la sicurezza dell’operato dei dipendenti e per ridurre il sovraffollamento della rianimazione. Con enorme soddisfazione è stato avviato il percorso per diminuire il sovraffollamento dei pazienti presso l’Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale Moscati». È quanto fanno sapere il segretario generale Cisl Fp Irpiniasannio Antonio Santacroce, il segretario aziendale Cisl Fp IrpiniaSannio Azienda Ospedaliera Moscati Silvestro Iandolo e Mario Walter Musto coordinatore sanità pubblica e privata Cisl Fp IrpiniaSannio.

continua
Sindacati

E’ DAL DLGS 80/98 RIFORMA DEL PUBBLICO IMPIEGO CHE IL CONCETTO DI PIANTA ORGANICA E’ SUPERATO…

2014_11_06_si_cobas

Trapani – “La rimodulazione della pianta organica dell´Asp di Trapani
è un importante risultato che consentirà di erogare servizi
assistenziali di elevato livello”. Così Marco Corrao, segretario
aggiunto della Cisl Fp Palermo Trapani, commenta l´esito della
consultazione svoltasi ieri fra le sigle sindacali e la dirigenza
medica dell´azienda sanitaria trapanese.

continua
Sindacati

EX SEGRETARIA CISL REGIONE CAMPANIA, LUCCI: “TUTTI SAPEVANO TUTTO”. TUTTI SAPEVANO TUTTO????

images

«Tutti sapevano tutto». Tutti chi?, chiede alla fine il pubblico ministero. «Tutti: nel mio sindacato, alla Cisl. A Napoli, a Roma. Tutti. Io non ho commesso nessun illecito», risponde l’ex potente Lina Lucci. Cinque ore di serrato faccia a faccia. Un interrogatorio che dura dalle 9 alle 14, per l’ex segretaria della Cisl Campania finita sotto inchiesta per il presunto sperpero dei fondi dei tesserati. E non è ancora finita. Perché accusa e difesa si riaggiorneranno. Ci sarà un secondo round: in cui, presumibilmente, l’indagata passerà al contrattacco contro gli ”avversari” interni. Uno su tutti, Salvatore Denza, il contabile Cisl: l’uomo della “cassa” che ha finito per registrare la Lucci, in decine di colloqui, mentre lei si sfoga e parla. Materiale inutilizzabile, per il processo. Ma la Lucci risponde, punto su punto. E lo scenario che trapela, complessivamente, non fa che gettare ulteriori ombre sulla generale (mala) gestione delle risorse.

continua
Sindacati

CISL FPS MARCHE SU AREA VASTA 4 FERMO

OBIETTIVI1

“La CISL FP Marche – Area Sindacale di Fermo – dopo un confronto con i rappresentanti RSU eletti nella lista CISL ed i delegati della SAS, ritiene sempre più incomprensibile, se non addirittura provocatorio, l’atteggiamento assunto dalla Direzione di Area Vasta 4 su alcuni temi che riguardano direttamente i dipendenti dell’Area Vasta – si legge nella nota-.

continua
Sindacati

ATTENTATO ALLA SEDE CISL FPS OSPEDALE LOCRI

BANDIERABIANCA1

La CISL Funzione Pubblica Calabria e la CISL UST di Reggio Calabria, nell’apprendere del vile atto intimidatorio consumato ai danni della Sede Aziendale della CISL FP dell’Ospedale di Locri, “esprimono – è scritto in un comunicato stampa – profondo rammarico per il verificarsi di simili ingiustificabili gesti. Affiancano e sostengono pienamente il gruppo Dirigente della CISL Sanità dell’ex Azienda Sanitaria 9 di Locri, che ormai da alcuni anni sta conducendo importanti azioni di tutela nei confronti dei Lavoratori di quel Presidio Ospedaliero, garantendo loro ogni supporto utile al ripristino ed al rispetto della Legalità nel difficile ambiente in cui ogni giorno gli stessi si misurano senza poter godere della serenità operativa necessaria per la completa dedizione ai bisogni dell’utenza.

continua
Sindacati

CISL FP SULL’INDIVIDUAZIONE DEL RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA

tecnico-laboratorio

In occasione della imminente Giornata Nazionale per la Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro, Antonio Santacroce segretario Generale della Cisl Fp IrpiniaSannio, denuncia il ritardo di numerose Amministrazioni Pubbliche della Provincia di Avellino e Benevento, in merito: “all’individuazione del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza aziendale (RLS) nei posti di lavoro”.

continua
Sindacati

QUANDO LA P.A. NON DA IL BUON ESEMPIO

f28bbbba26105cb0931c3bee44aa0485

In occasione della imminente giornata nazionale per la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, il segretario generale della Cisl Fp IrpiniaSannio Antonio Santacroce denuncia il ritardo di numerose amministrazioni pubbliche della Provincia di Avellino e Benevento, in merito all’individuazione del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza aziendale (RLS) nei posti di lavoro.

continua
Sindacati

CISL FPS: SALVATE 22 POSTI DI LAVORO A VILLA PINI E 102 POSTI LETTO

salvagente-2-610×350

Assemblea indetta dalla Cisl Fp IrpiniaSannio con i lavoratori della Casa di Cura “Villa dei Pini. «Si è discusso – dichiara Mario Walter Musto, coordinatore della Cisl Fp IrpiniaSannio Sanità Privata – è stata la condivisione del percorso da mettere in campo dopo la comunicazione da parte della Casa di Cura di ben 22 licenziamenti tra medici, infermieri, amministrativi, animatori di comunità e la volontà di utilizzare ed impiegare da subito solo 102 posti letto rispetto agli attuali 150, “congelando” i restanti».

continua