chiudi

Sindacati

Sindacati

FUMATA NERA NEL LECCHESE SU CCNL RSA E CDR

FUMATA NERA

A seguito della “fumata nera” della trattativa di 10 ore del 27 luglio u.s. con
L’Associazione La Nostra Famiglia, nella quale l’Associazione ha deciso di procedere al cambio unilaterale del contratto nazionale agli oltre 2400 lavoratori e lavoratrici sul territorio, portandoli dal ccnl sanità privata al ccnl Rsa e Cdr (cioè delle residenze sanitarie assistenziali e dei centri di riabilitazione), siamo pronti a far ripartire la mobilitazione nazionale e territoriale.

continua
Sindacati

I CONTI NON TORNANO MAI

Immagine5

“Chiediamo immediatamente una verifica ed una valutazione sulla legittimità dell’erogazione delle somme di € 45.491,04 e di 259.360,75 per il progetto (stilato a posteriori con determina dirigenziale n.3622 del 17/07/2020,e 3778 del 24/07/2020), riguardante le prestazioni erogate in regime di straordinario al personale nel periodo compreso tra Marzo, Aprile, Maggio 2020 e contestuale revoca della Determina stessa” dichiara  allibita ed infuriata Mariangela Campus, in qualità di Segretaria Nazionale della Confederazione USAE e Segretaria Territoriale FSI. 

continua
Sindacati

ANCHE NURSING UP SU DELIBERE DIRIGENZIALI ATS SARDEGNA

Screenshot_20200706-131039950_1

Con il comunicato di Nursing Up Sassari, tutte le organizzazioni sindacali maggiormente rappresentative hanno espresso e condiviso il proprio punto di vista sulle n. 2 delibere Ats Sardegna sulla rimodulazione della dirigenza dei servizi delle professioni sanitarie ed infermieristiche in ATS Sardegna/Assl area nord e sud Sardegna.

continua
Sicurezza sul Lavoro

COVID 19, INAIL E INFERMIERI ALLO SBARAGLIO

Immagine1

«INFERMIERI MANDATI ALLO SBARAGLIO CONTRO LA MORTE»

Il Presidente del Sindacato Infermieri Italiani commenta l’ultimo report Inail: «L’83 per cento dei casi denunciati di avvenuto contagio erano infermieri. Il 63 per cento delle vittime nel mondo sanitario erano infermieri. I dati non lasciano spazio a dubbi. A due mesi dal Covid, qualcuno che osa ancora parlare di noi con indifferenza, o che si permette di voltarci le spalle, si sciacqui la bocca! Perché noi, più di ogni altro, abbiamo sorretto il macigno sulle nostre spalle»

continua
Sindacati

NURSING UP SU LIBERA PROFESSIONE

CROCE

SANITA’ INFERMIERI-NURSING UP, DE PALMA: «OFFERTE DI LAVORO SUL WEB SCANDALOSE E DEQUALIFICANTI PER LA CATEGORIA. INVITIAMO I COLLEGHI LIBERI PROFESSIONISTI A DENUNCIARE QUANTO STA ACCADENDO NEL NOSTRO PAESE!

Il Presidente del sindacato: «Siamo infermieri e abbiamo studiato per salvare vite umane, non per misurare la temperatura ai bagnanti per 5 euro lordi all’ora. Non contestiamo le libere scelte, ma facciamoci rispettare, facciamolo per noi e per quello che rappresentiamo».

continua
Sindacati

FIALS POTENZA SU INFERMIERE DI FAMIGLIA

Immagine1

La Fials di Potenza saluta con estrema soddisfazione l’approvazione della legge che istituisce l’infermiere di famiglia.
“Non è un caso – commenta il segretario provinciale Giuseppe Costanzo – che proprio in questa fase si è conclusa vittoriosamente una lunga battaglia delle Segreteria Nazionale. Da tempo, infatti, ci si  è  battuti per un modello di assistenza non centrata solo sull’ospedale. Per realizzare l’alternativa di un’assistenza più equilibrata sul territorio la figura professionale dell’infermiere di famiglia ha un ruolo strategico”

continua
Sindacati

FSI USAE DIFFIDA ATS SARDEGNA SU DELIBERA INCARICO DIRIGENZIALE

Immagine1

L’FSI-USAE diffida la ATS Sardegna dal conferire incarichi di Dirigenza di Struttura Complessa in ottemperanza al precedente progetto del dott. Moirano, sopprimendo gli attuali otto servizi “professioni sanitarie” nello stesso giorno in cui viene approvata in Comissione la Riforma per le otto Aziende.

continua