chiudi

Senza categoria

Sindacati

USB MARCHE AREA VASTA 5: SCRIVERO’ LE MIE NOTE A MUSO DURO

download (3)

Ascoli Piceno lì 20/08/2017

Al Presidente regione Marche

Luca Ceriscioli

Al   Direttore ASUR

Dr. Alessandro Marini  

asur@emarche.it

COMUNICATO STAMPA USB Sanità Pubblica del Piceno

La scrivente O.S. USB vuole rendere pubblica questa lettera aperta rivolta direttamente al Presidente della Regione Marche, nonché Assessore alla Sanità che recentemente ha disertato sia il Consiglio Comunale aperto sulla sanità del Comune di Ascoli sia la successiva Conferenza dei Sindaci della Provincia.

continua
Sindacati

NON CESSA LA SPIRALE DI VIOLENZA CONTRO LAVORATORI DI PRONTO SOCCORSO

images (3)

COMUNICATO STAMPA: “Ennesima aggressione negli ospedali siciliani”. Fsi-Usae: “Solidarietà all’infermiere del pronto soccorso di Canicattì”

Palermo 19 agosto 2017 – Altro caso di aggressione fisica all’interno degli ospedali siciliani. La vittima, un’infermiere dell’ospedale “Barone Lombardo di Canicattì. A colpirlo all’apice di una discussione sfociata in aggressione sarebbe stato il genitore di una bambina, giunti al pronto soccorso. È l’ennesimo caso, però, di una lunga serie di aggressioni nei pronto soccorso siciliani denunciati dalla Fsi-Usae – si legge nella nota del  sindacato – nei mesi scorsi aveva già pubblicato un dossier con gli episodi più gravi.

continua
Conferenza Stato Regioni

CONFERENZA STATO REGIONI SUL VIA LIBERA AL RINNOVO DEL CCNL SANITA’

VIA LIBERA

Garavaglia (Comitato di settore Regioni-Sanità): via libera dal Governo all’atto di indirizzo per il comparto sanità del personale dei livelli per il triennio 2016-2018

Roma, 8 agosto 2017 (comunicato stampa) “Nessuna osservazione e sostanziale via libera dal governo all’atto di indirizzo per il comparto sanità del personale dei livelli per il triennio 2016-2018”, ad annunciarlo è il presidente del Comitato di settore Regioni Sanità, Massimo Garavaglia (assessore al bilancio della Regione Lombardia). “Abbiamo ricevuto oggi la lettera del ministro della pubblica amministrazione, Marianna Madia, con allegato il via libera degli uffici del ministero dell’economia, per cui oggi stesso abbiamo inviato all’Aran l’atto di indirizzo affinché già a settembre si possa partire con la fase operativa del rinnovo contrattuale”.

continua
Sindacati

USB CONTRO ASL LANCIANOVASTOCHIETI: LA PROTESTA CONTINUA

f28bbbba26105cb0931c3bee44aa0485

L’ASL2 Lanciano – Vasto – Chieti, continua a negare agli iscritti USB il diritto di riunirsi in assemblea non concedendo la sala per le riunioni all’interno degli ospedali e cosi’ anche questa volta l’assemblea si e’ trasformata in presidio davanti l’ingresso dell’ospedale di Vasto. Sono stati distribuiti centinaia di volantini agli utenti che, nell’esprimere i loro disagi, risultano sempre piu’ interessati alle nostre proposte per migliorare la sanita’ pubblica. La moltitudine di cooperative, ditte, appalti e subappalti rendono i servizi ospedalieri confusionari ed inefficienti, mescolando lo scopo sociale del servizio pubblico al mero interesse economico delle aziende appaltatrici. A seguito degli incontri tra i lavoratori avvenuti in questa settimana nei presidi di Chieti, Ortona e Vasto l’USB conferma con maggior forza che non intende fermarsi e che proseguira’ compatta fino al raggiungimento dei propri obiettivi. Rispetto del diritto costituzionale: – art. 32 che tutela il diritto alla salute e art. 36 che disciplina il diritto del lavoratore. Riportare tutti i servizi esternalizzati alle dipendenze della ASL, stabilizzando i precari e i contratti di collaborazione. Abolizione dei “10 Euro Chiodi “: tassa regionale per le visite specialistiche, immessa per far fronte al deficit di bilancio regionale e la drastica riduzione delle liste d’attesa infinitamente lunghe. (ASIpress) Red

continua
Sindacati

CISL FPS CASERTA AL DIRETTORE GENERALE AO CASERTA

logo_punto_e_virgola_new

Il nuovo manager dell’Ospedale di Caserta Mario Ferrante, insediatosi il 25 maggio, ha salutato ufficialmente il personale dipendente dell’Azienda Ospedaliera, 1350 dipendenti e 250 interinali, pronunciando promesse importanti, una su tutte quella di incrementare il numero di posti letto, portandolo a 650. Non poteva mancare il saluto di rimando del sindacato, primo avamposto per il dialogo tra la struttura e i dipendenti. La Cisl Fp, nella persona del Segretario Nicola Cristiani, dopo il dovuto benvenuto gia rivoltogli, desidera soprattutto augurare al direttore un buon lavoro, e poi congiuntamente alle altre sigle sindacali gli ricorda alcuni dei punti necessari affinchè il lavoro progettuale da avviare all’interno dell’Azienda possa avere i risultati sperati.

continua
Senza categoria

EDICOLANTI, IL NUOVIELLO CHE AVANZA

Screenshot_2017-06-23-20-54-51_1

Si susseguono i post e gli articoli contro il movimento #noisiamopronti.
Ecco.
Potete scrivere di #noisiamopronti.
Potete sparlare del #noisiamopronti. Potete infamare il #noisiamopronti.
Una cosa però non potete fare.
Stare davanti al #noisiamopronti.
Sempre dietro.

NAPOLI 76 per 14 = 1064.

PUGNO CHIUSO 76 per 1 = 76.

Insistere pure, rosicate anche, arrampicatevi sugli accrediti.

 

continua
Senza categoria

ACCORRETE, SUBITO, NE STANNO ARRIVANDO A FROTTE…

photo

Estratto dagli SpecchiettiperleAllodole: “Se 200.000 vi sembra pochi…”

Ne stanno arrivando a centinaia… meglio essere assicurati

Legge 24/2017. NON ASPETTARE AD ASSICURARTI. ISCRIVITI A X.

Ecco i primi avvisi di procedimento verso gli Infermieri da parte delle amministrazioni sanitarie in base al disposto della Legge Gelli. Anche in Toscana Centro ne contiamo già alcune. L’assicurazione verso la Colpa Grave è un obbligo dettato dalla stessa legge 24/2017.
Chi non lo avesse ancora fatto può farlo iscrivendosi al sindacato X in quanto nella quota fissa di € 11mensili avrà incluso l’assicurazione verso la colpa grave con copertura economica di € 200.000,00, copertura legale di € 10.000, retroattività e ultrattivita’ di 10 anni.

continua