chiudi
R.S.U.

RSU ASP TRAPANI: TUTTO REGOLARE, ADELANTE

Screenshot_20190509-090411_1

GIORNALE DI SICILIA

TRAPANI Dir. Resp.:Antonio Ardizzone Tiratura: 22.070 Diffusione: 15.180 Lettori: 301.000

Rassegna del: 08/05/19 Edizione de1:08/05/19 Estratto da pag.:15 Foglio:1/1

Rigettato il ricorso del Nursind

Elezioni Rsu all’Asp: «Svolte correttamente»

Il verdetto ribadito ora dal Tribunale civile collegiale di Trapani «La Commissione elettorale della R.S.U. (Rappresentanza sindacale unitaria) nelle elezioni per il triennio 2018-2021 del comparto sanità dell’Azienda sanitaria provinciale Trapani ha operato correttamente». Respinto, per la terza volta, un ricorso che era stato presentato dall’Organizzazione sindacale infermieristica Nursind.

Dopo il pronunciamento favore-vole alla commissione elettorale che era composta da Baldo Scaturro (presidente), Fabio Vicari (se-gretario), Piero Spina, Andrea Burzotta, Antonio Luigi Giacalone e Angelo Renda (componenti) che era arrivato subito da parte dell’Ispettorato del Lavoro e che era stato confermato, nel novembre 2018, dal giudice del lavoro Mauro Petrusa è stato ribadito ora dal Tribunale civile collegiale di Trapani presieduto da Daniela Galazzi.

Il ricorso presentato dal Nursind contestava l’annullamento di 8 schede che era avvenu-to nei seggi elettorali dell’Ospedale «Sant’Antonio Abate» di Trapa-ni (3 schede), della Cittadella della Salute (una scheda) e dell’Ospedale «Paolo Borsellino» di Marsala (4 schede). Le consultazioni si sono tenute nei giorni 17, 18 e 19 aprile dell’an-no scorso e il sindacato chiedeva l’attribuzione delle preferenze che vi erano contenute. «La commissione elettorale che è stata , difesa dall’avvocato Carlo Castelli del Foro di Trapani – afferma il presidente Baldo Scaturro esprime grande soddisfazione per l’esito del giudizio che ha confermato l’operato dell’organo collegiale, adottato sia durante le operazioni di scrutinio che durante la proclamazione degli eletti. Per-tanto, ribadisce di avere operato attenendosi scrupolosamente ai principi di correttezza e buona fede, nonché facendo riferimento ai principi generali dell’ordinamento, mettendo in atto ogni proce-dura necessaria a garantire il regolare svolgimento delle elezioni sindacali e delle operazioni di voto». Scaturro , a nome della com-missione elettorale, esprime quindi «un ringraziamento particolare ai segretari provinciali delle orga-nizzazioni sindacali C.I.S.A.L. Sa-nità Filippo Binaggia – Nursing UP (Sindacato degli infermieri) Salvatore Giacalone e C.G.I.L. Enzo Milazzo, per il totale sostegno ricevuto durante la resistenza in giudizio».(*GDr)