chiudi
UIL

“…PRIMA PAGARE PARCHEGGIO, POI ENTRARE IN TURNO…”

Immagine2

riceviamo e pubblichiamo

“Operatori  Is.Mobo costretti a pagare il parcheggio per andare a lavorare”

Gli operatori delle ambulanze ex Croce Azzurra di Bologna per poter svolgere il proprio turno di lavoro sono costretti a parcheggiare sulle strisce blu a pagamento presenti in Via Papini su entrambi i lati della strada , per un turno di 7 ore gli stessi vanno a sborsare dalle 9 € giornaliere  lo denuncia in una nota alla stampa il referente Terzo settore della Uil Fpl Umberto Bonanno, questo problema sollevato dai lavoratori riuniti in assemblea ,in parte è dovuto ai pochi parcheggi presenti all’interno della struttura Is Mobo.

Come Uil Fpl primo sindacato in termini di iscritti in Is.Mobo riteniamo che sia corretto che l’Azienda si faccia portatrice nelle sedi opportune per il rilascio di pass gratuiti o tessere identificative come succede per i dipendenti delle Ausl o Rizzoli   (misura già applicata ai  lavoratori che effettuano assistenza domiciliare ), perché gli stessi offrono un servizio di pubblica utilità rivolto alla cittadinanza sia di Bologna che dei paesi limitrofi .

Ci attendiamo come Organizzazione Sindacale una maggiore sensibilità da parte di Is.Mobo su una tematica  cosi importante che impatta in termini economici sulle tasche dei lavoratori.