chiudi
Presidenza Consiglio dei Ministri

MI VACCINO ANCH’IO… NO TU NO… MA PERCHE? PERCHÉ NO

photo-1618961734760-466979ce35b0

Il giorno dopo l’entrata in vigore del DL che sospende l’obbligo di vaccinazione dei sanitari e anticipa di sessanta giorni il reintegro in servizio per gli inadempiente agli obblighi del ciclo primario e dose booster, ricorre il 2 novembre, festa di commemorazione dei defunti, anche di quelli caduti sul lavoro in corsia mentre qualcuno non si vaccinava, non ci credeva, tramava contro, e oggi forse esulta insultando così per una seconda volta chi ha perso la vita. Indegni. (Ndr)

Decreto-Legge recante Misure urgenti in materia di (omissis) obblighi di vaccinazione anti sars-cov-2

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

CAPO II

Disposizioni in materia di obblighi di vaccinazione anti sars-cov-2

ART. 6 (Modifiche al decreto-legge 1° aprile 2021, n. 44)

1. Al decreto-legge 1° aprile 2021, n. 44, convertito, con modificazioni, dalla legge 28 maggio 2021, n. 76, sono apportate le seguenti modificazioni:

a) all’articolo 4:

1) al comma 1, le parole: «31 dicembre 2022” sono sostituite dalle seguenti: “1°
novembre 2022»;

2) al comma 5, alla fine del primo periodo, le parole: «31 dicembre 2022» sono sostituite dalle seguenti: «1° novembre 2022»;

3) al comma 6, le parole: «31 dicembre 2022» sono sostituite dalle seguenti: «1°
novembre 2022»;

b) all’articolo 4-bis, comma 1, le parole: “31 dicembre 2022” sono sostituite dalle
parole: “1°novembre 2022”;

c) all’articolo 4-ter, comma 1, le parole: “31 dicembre 2022” sono sostituite dalle
seguenti: “1° novembre 2022”

Potete anche sostituire 31 dicembre con 1 novembre, ma non il disprezzo per chi ha disprezzata la salute pubblica e la vita altrui. (Ndr)