Arriva dalla Commissione per gli interpelli in materia di sicurezza e salute sul lavoro istituita presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, la conferma chela preclusione per lo svolgimento dell’attività di medico competente si applica a tutto il personale del dipartimento di prevenzione delle aziende sanitarie locali, a prescindere dalla tipologia di attività svolta.