chiudi

Ministero della Salute

Ministero della Salute

NO REQUISITI SICUREZZA? NO PARTY

Immagine1

Molise, il punto nascita di Termoli chiuso perché non ha i requisiti di sicurezza previsti

In relazione alla chiusura del punto nascita di Termoli, il ministero della Salute precisa che il parere espresso dal Comitato percorso nascita nazionale è scaturito dalla disamina dei dati relativi agli standard di sicurezza previsti dall’accordo Stato Regioni 16.12.2010, oltre che dalla tendenziale diminuzione dei volumi di attività riscontrati a partire dal 2010.

continua
Ministero della Salute

RAPPORTO SISTEMA INFORMATIVO SALUTE MENTALE

Immagine1

Presentazione nuovo Rapporto Sistema informativo Salute mentale (Sism)e insediamento Tavolo di lavoro

Mercoledì 26 giugno, alle ore 10, Auditorium Piccinno del Ministero della Salute

L’ultimo rapporto sul Sistema informativo salute mentale, con i dati al 31 dicembre 2017, sarà presentato mercoledì 26 giugno alle ore 10 nell’Auditorium ‘Cosimo Piccinno’ del Ministero della Salute, nella sede di Lungotevere Ripa.

continua
Ministero della Salute

SORELLA D’ITALIA

Immagine7

«Niente tagli o mi dimetto: non parteciperò all’ennesima mannaia sulla sanità pubblica».

Ha un sapore romantico la resistenza del Ministro della Salute agli apparati che vorrebbero fare cassa sui servizi ai cittadini. Ed in un panorama politico dove la poltrona è usucapione, un gesto simile rafforza la persona Ministro prima e il Ministro stesso poi.

Probabilmente una goccia nel deserto, ma in tempi di derive partitiche e ideologiche, questo sussulto ha un valore aggiunto al dovere di agire nell’interesse collettivo piuttosto che del mantenimento di uno scranno ministeriale a tutti i costi.

 

continua
Ministero della Salute

LA SANITÀ? ABBIAMO GIÀ DATO

Immagine3

“In queste ore sta circolando una bozza del nuovo Patto per la salute che contiene all’articolo 1 una clausola finanziaria che vincola l’incremento del Fondo previsto nella legge di bilancio 2019 (2 miliardi in più per il 2020 e 1,5 miliardi per il 2021) ‘al conseguimento degli obiettivi di finanza pubblica e variazioni del quadro macroeconomico’.

Questa clausola per me è inaccettabile e voglio precisare che è stata voluta dagli uffici del MEF.

continua
Ministero della Salute

FUORI I TRUFFATORI DAL MINISTERO SALUTE

Immagine16
continua
Ministero della Salute

RINNOVO CCNL TRA SANITÀ PUBBLICA E SANITA’ PRIVATA

Immagine4

Ministero della Salute  n. 61  – 24 maggio 2019

“Riaprire la stagione dei contratti nella sanità pubblica e privata. Mai più lavoratori di serie A e di serie B”

Una nutrita delegazione di rappresentanti dei lavoratori della sanità privata è stata ricevuta al ministero della Salute.

I lavoratori hanno manifestato davanti alla sede di Lungotevere Ripa per chiedere il rinnovo del contratto nazionale del comparto privato fermo da ormai 12 anni.

continua
Ministero della Salute

SULLA SALUTE DEI RIFUGIATI E DEI MIGRANTI

Immagine1

Presentazione Rapporto sulla salute dei rifugiati e dei migranti nella regione europea dell’OMS

Lunedì 6 maggio, dalle ore 10 alle ore 12, presso l’Auditorium Cosimo Piccino di Lungotevere Ripa 1, il ministro della Salute Giulia Grillo, alla presenza di Zsuzsanna Jakab, Vice Direttore Generale OMS e l’INMP (Istituto nazionale per la promozione della salute delle popolazioni Migranti e il contrasto delle malattie della Povertà) insieme all’Organizzazione Mondiale della Sanità, presenteranno il Rapporto sulla salute dei rifugiati e dei migranti nella regione europea dell’OMS. 

Interverranno:

Concetta Mirisola, Direttore Generale INMP

Santino Severoni, Direttore ad interim OMS EURO per i sistemi sanitari e Coordinatore sanitario per la salute pubblica e la migrazione.

continua
Ministero della Salute

“SUL BIOTESTAMENTO NESSUNA INERZIA”

Immagine1

Biotestamento.  Giulia Grillo: “Nessuna inerzia da parte del ministero sul registro Dat. Al lavoro sul regolamento per attuare adempimenti chiesti da ministero Interno”

“Facciamo un po’ di chiarezza sui motivi del ritardo dell’avvio della banca dati nazionale sulle Dat (Disposizioni Anticipate di Trattamento), ritardo non causato per inerzia del ministero della Salute. Nel decreto Semplificazione avevamo proposto infatti nuove norme che avrebbero permesso di assicurare piena efficacia alla banca dati sulla base di specifiche richieste del ministero dell’Interno. Purtroppo queste norme sono state stralciate (insieme a molte altre) dal testo definitivo perché non coerenti con il resto del decreto” dichiara il ministro della Salute, Giulia Grillo.

continua
Ministero della Salute

TECNICO DELLA RIABILITAZIONE PSICHIATRICA

Immagine1

MINISTERO DELLA SANITA’ – DECRETO 29 marzo 2001, n. 182

Regolamento concernente la individuazione della figura del tecnico della riabilitazione psichiatrica. (GU Serie Generale n.115 del 19-05-2001)

Chi è il Tecnico della Riabilitazione Psichiatrica (TeRP)? Si tratta di un professionista sanitario presente nelle strutture riabilitative ospitanti pazienti di ogni fascia di età. Esso è una figura relativamente giovane dal momento che è stata istituita nel 2001 con il D.M. 29; tale titolo viene conseguito in seguito ad un corso di laurea triennale che permette di acquisire una preparazione teorico- pratica in merito alla psicopatologia, alla psichiatria, alla valutazione del funzionamento personale e sociale di un individuo e agli interventi riabilitativi individuali o di gruppo sui quali incentrare il proprio lavoro.

continua
Ministero della Salute

ANTONIO ONNIS DA SANLURI A PERUGIA. SPOIL SYSTEM AL CONTRARIO

Immagine1

Ministero della Salute n. 49 del 19    aprile   2019

COMUNICATO STAMPA

Scandalo Umbria: ok da Regione a proposta ministero. Giulia Grillo: “Auguri ad Antonio Onnis, commissario straordinario dell’Ao di Perugia

La Regione Umbria ha nominato Antonio Onnis, su proposta del ministero della Salute, commissario straordinario per garantire la piena operatività alla Azienda ospedaliera di Perugia.

continua