chiudi

Ministero della Salute

Ministero della Salute

PROTOCOLLO MONITORAGGIO EVENTI SENTINELLA, V° RAPPORTO

Eventi_sentinella

DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA
UFFICIO III EX DG PROGS
Protocollo di Monitoraggio degli eventi sentinella – 5° Rapporto

(Settembre 2005-Dicembre 2012)

L’erogazione di prestazioni sanitarie in modo sicuro ed efficace richiede interventi
multidimensionali ed articolate relazioni che coinvolgono, in primo luogo, i pazienti e i professionisti, ma che si estendono ai diversi livelli del sistema, incluso il livello
internazionale ed in particolare quello europeo. Attualmente, in Europa, stiamo
assistendo a profondi mutamenti nell’offerta e fruizione delle cure che inevitabilmente rifletteranno sui sistemi sanitari dei vari Paesi. È in atto infatti un processo per il quale i sistemi e le politiche sanitarie all’interno dell’Unione europea stanno diventando sempre più interconnesse, nell’ottica di garantire i diritti dei cittadini, in coerenza con quanto indicato dalla Direttiva EU/24/ 2011. Se questo è l’orizzonte di riferimento, tra le diverse questioni di politica sanitaria che devono essere affrontate, quelle riguardanti la qualità e la sicurezza delle cure con le correlate strategie di integrazione e collaborazione, occupano una posizione prioritaria.

continua
Ministero della Salute

MINISTERO DELLA SALUTE SU REPORT OCSE SULLA SANITA’ ITALIANA

OCSE-ricerca-e-sviluppo

MINISTERO DELLA SALUTE n. 108 DEL 10 novembre 2017. COMUNICATO STAMPA

Dichiarazione Ministro Lorenzin su report OCSE su sanità italiana

Tante sono le sfide che quotidianamente la sanità italiana ha sul tavolo ma non posso non esprimere soddisfazione per il giudizio complessivamente positivo che emerge dall’Ocse sul nostro Servizio Sanitario Nazionale, che ricordo è ormai l’ultimo al mondo con copertura universale, con costi bassi e in un quadro di forti vincoli di bilancio”.Lo afferma il Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin commentando i risultati per l’Italia dell’ultimo Rapporto Health at a Glance 2017 pubblicato oggi dall’Ocse.

“L’Ocse – prosegue il Ministro – evidenzia come il nostro Paese si conferma ai vertici mondiali per l’aspettativa di vita, rimarca come siano buoni gli indicatori di salute sulle principali patologie e sottolinea l’elevata qualità delle cure che ogni giorno vengono offerte ai nostri cittadini. In questo scenario l’Organizzazione segnala anche le tante sfide future che ci attendono e su cui ho lavorato in questi anni”.

continua
Ministero della Salute

NESSUN VALORE ALLA NOTA 5288P/11-10-2017 DEL CAPO LEGISLATIVO MINISTERO SALUTE

main_pirro

La nota del Capo Ufficio Legislativo Ministero della Salute sul DM 2/8/17 non ha alcun valore. Che sia ben chiaro. E’ la classica vittoria di Pirro, ottenuta ad un prezzo troppo alto. La scelta di scendere a patti con il Ministero della Salute, nonostante l’aleatorio depotenziamento di eventuali ricorsi al TAR Lazio, condurrà a ben altri esiti complessivi e politici. Una sconfitta si misura alla fine, e non al principio quale è questo momento storico. 

Min salute 5288-2017

 

continua
Ministero della Salute

TALIDOMIDE: MINISTERO SALUTE FIRMA REGOLAMENTO PER RICONOSCIMENTO INDENNIZZI

199343_20130707_talidomide

MINISTERO DELLA SALUTE COMUNICATO STAMPA n. 102/2017

COMUNICATO STAMPA

Talidomide. Ministro Lorenzin firma regolamento per riconoscimento indennizzo a nuove categorie

Il Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin ha firmato il decreto ministeriale che ha integrato la normativa in materia di indennizzo a favore delle persone affette da sindrome da talidomide, prevedendo delle nuove categorie di soggetti che possono presentare istanza per ottenere l’indennizzo.

L’adozione del provvedimento dà attuazione a quanto previsto dall’articolo 21-ter (Nuove disposizioni in materia di indennizzo a favore delle persone affette da sindrome da talidomide) del decreto-legge 24 giugno 2016, n. 113 convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 2016, n. 160, che ha integrato la normativa in materia di indennizzo a favore delle persone affette da sindrome da talidomide.

continua
Ministero della Salute

ISTITUITO L’OSSERVATORIO NAZIONALE BUONE PRATICHE

lacrime-coccodrillo
LEGGE SULLA RESPONSABILITA’ PROFESSIONALE: IL MINISTRO LORENZIN ISTITUISCE L’OSSERVATORIO NAZIONALE BUONE PRATICHE

Il Ministro della salute, Beatrice Lorenzin, ha emanato il decreto che istituisce l’Osservatorio nazionale delle buone pratiche sulla sicurezza nella sanità, previsto dalla nuova legge in materia di responsabilità dei professionisti sanitari (legge n. 24/2017).

L’Osservatorio nazionale, istituito presso l’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (Agenas), sarà composto da 22 membri ed avrà il compito di acquisire dalle regioni tutti i dati relativi ai rischi e agli eventi avversi in sanità, nonché alle tipologie dei sinistri e ai relativi contenziosi (cause, entità, frequenza ed onere finanziario dei contenziosi).

Anche attraverso il monitoraggio di tali dati, l’Osservatorio individuerà misure idonee per la prevenzione e la gestione del rischio sanitario e per il monitoraggio delle buone pratiche per la sicurezza delle cure da parte delle strutture sanitarie, nonché per la formazione e l’aggiornamento del personale sanitario.

All’Osservatorio viene, inoltre, attribuito il compito di fornire indicazioni alle regioni sulle modalità di sorveglianza del rischio sanitario, ai fini della sicurezza del paziente.

 

continua
Ministero della Salute

287 MILIONI DI EURO PER L’EDILIZIA SANITARIA

DANNOERARIALE

Ministero della Salute n. 97 del 21 Settembre 2017

COMUNICATO STAMPA

Fondo per il finanziamento degli investimenti e lo sviluppo infrastrutturale del Paese. Finanziati con 287 mln di euro 15 interventi su edilizia sanitaria e ricerca

La legge di bilancio 2017 (legge n. 232 del 2016) ha istituito un Fondo per assicurare il finanziamento degli investimenti e lo sviluppo infrastrutturale del Paese, a cui sono stati assegnati:

continua
Ministero della Salute

LORENZIN: ISPEZIONI PER VERIFICARE LE CONDIZIONI DI LAVORO DEI MEDICI. LE VIOLENZE SONO DI SERIE A E DI SERIE B?

shiningpazzia

COMUNICATO STAMPA MINISTERO DELLA SALUTE 19 SETTEMBRE 2017

ISPEZIONI SULL’INTERO TERRITORIO NAZIONALE PER VERIFICARE LE CONDIZIONI DI LAVORO DEI MEDICI SUL TERRITORIO NAZIONALE

Il Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, a seguito della riunione tecnica tenutasi questo pomeriggio presso gli Uffici del Dicastero dopo i drammatici fatti di violenza ai danni di un medico in servizio di guardia medica a Trecastagni, in Provincia di Catania, ha disposto l’attivazione di verifiche ispettive a campione presso i presidi di tutto il territorio nazionale per verificare le condizioni di lavoro degli operatori sanitari durante il servizio di continuità assistenziale (ex guardia medica).

Una volta esaminato quanto emergerà dalle verifiche, il Ministero della Salute potrà avviare gli interventi ritenuti necessari per garantire la sicurezza dei professionisti sanitari all’interno dei presidi.

continua
Ministero della Salute

VACCINI E VACCINAZIONI: DISPOSIZIONI PER SCUOLE E FAMIGLIE

public-health_orig

COMUNICATO STAMPA

Vaccini, inviata circolare Miur-Salute con le disposizioni per l’anno scolastico 2017/2018 per agevolare scuole e famiglie

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e il Ministero della Salute hanno diramato oggi una circolare congiunta con indicazioni operative, relative all’anno scolastico 2017/2018, per l’attuazione della legge in materia di prevenzione vaccinale. La circolare ha lo scopo di agevolare le famiglienell’adempimento degli obblighi vaccinali, che sono al centro della nuova normativa approvata a tutela della salute pubblica, e di favorire un positivo rapporto scuola-famiglia in fase di prima attuazione della normativa.

continua
Ministero della Salute

MINISTERO DELLA SALUTE FA IL PUNTO SUL SISMA AD ISCHIA E RINGRAZIA ANCHE LA PROTEZIONE CIVILE

_MG_5539_d0

COMUNICATO STAMPA MINISTERO DELLA SALUTE N. 82: IL PUNTO SUL TERREMOTO AD ISCHIA


Il ringraziamento alla Protezione Civile, “la cui tempestività è stata ancora una volta encomiabile”, deve evidentemente essere esteso all’intero suo meccanismo, ai suoi livelli e a chi li compone e rappresenta, e quindi anche agli infermieri del Cives, pur non ancora attivati a livello nazionale ma disponibili nei nuclei provinciali ad intervenire prontamente se e quando ritenuto necessario.  (ndr)


continua
Ministero della Salute

FRITTATA IN ARRIVO? TROVATE DUE POSITIVITA’ AL FIPRONIL

chicken-eggs-in-lab

Ministero della Salute n. 83 del  21  agosto 2017  – COMUNICATO STAMPA Fipronil: analisi su 114 campioni, accertamenti su 2 positivi per individuare cause contaminazione

“Il Ministero della salute, in collaborazione con le autorità sanitarie regionali e il Comando Carabinieri per la tutela della salute ha proseguito nella scorsa settimana un’intensa attività di monitoraggio su uova, prodotti derivati e alimenti che li contengono, sia di provenienza estera che nazionale, per la ricerca di eventuali contaminazioni da fipronil.

continua