chiudi

Ministero della Salute

Ministero della Salute

SULLA SALUTE DEI RIFUGIATI E DEI MIGRANTI

Immagine1

Presentazione Rapporto sulla salute dei rifugiati e dei migranti nella regione europea dell’OMS

Lunedì 6 maggio, dalle ore 10 alle ore 12, presso l’Auditorium Cosimo Piccino di Lungotevere Ripa 1, il ministro della Salute Giulia Grillo, alla presenza di Zsuzsanna Jakab, Vice Direttore Generale OMS e l’INMP (Istituto nazionale per la promozione della salute delle popolazioni Migranti e il contrasto delle malattie della Povertà) insieme all’Organizzazione Mondiale della Sanità, presenteranno il Rapporto sulla salute dei rifugiati e dei migranti nella regione europea dell’OMS. 

Interverranno:

Concetta Mirisola, Direttore Generale INMP

Santino Severoni, Direttore ad interim OMS EURO per i sistemi sanitari e Coordinatore sanitario per la salute pubblica e la migrazione.

continua
Ministero della Salute

“SUL BIOTESTAMENTO NESSUNA INERZIA”

Immagine1

Biotestamento.  Giulia Grillo: “Nessuna inerzia da parte del ministero sul registro Dat. Al lavoro sul regolamento per attuare adempimenti chiesti da ministero Interno”

“Facciamo un po’ di chiarezza sui motivi del ritardo dell’avvio della banca dati nazionale sulle Dat (Disposizioni Anticipate di Trattamento), ritardo non causato per inerzia del ministero della Salute. Nel decreto Semplificazione avevamo proposto infatti nuove norme che avrebbero permesso di assicurare piena efficacia alla banca dati sulla base di specifiche richieste del ministero dell’Interno. Purtroppo queste norme sono state stralciate (insieme a molte altre) dal testo definitivo perché non coerenti con il resto del decreto” dichiara il ministro della Salute, Giulia Grillo.

continua
Ministero della Salute

TECNICO DELLA RIABILITAZIONE PSICHIATRICA

Immagine1

MINISTERO DELLA SANITA’ – DECRETO 29 marzo 2001, n. 182

Regolamento concernente la individuazione della figura del tecnico della riabilitazione psichiatrica. (GU Serie Generale n.115 del 19-05-2001)

Chi è il Tecnico della Riabilitazione Psichiatrica (TeRP)? Si tratta di un professionista sanitario presente nelle strutture riabilitative ospitanti pazienti di ogni fascia di età. Esso è una figura relativamente giovane dal momento che è stata istituita nel 2001 con il D.M. 29; tale titolo viene conseguito in seguito ad un corso di laurea triennale che permette di acquisire una preparazione teorico- pratica in merito alla psicopatologia, alla psichiatria, alla valutazione del funzionamento personale e sociale di un individuo e agli interventi riabilitativi individuali o di gruppo sui quali incentrare il proprio lavoro.

continua
Ministero della Salute

ANTONIO ONNIS DA SANLURI A PERUGIA. SPOIL SYSTEM AL CONTRARIO

Immagine1

Ministero della Salute n. 49 del 19    aprile   2019

COMUNICATO STAMPA

Scandalo Umbria: ok da Regione a proposta ministero. Giulia Grillo: “Auguri ad Antonio Onnis, commissario straordinario dell’Ao di Perugia

La Regione Umbria ha nominato Antonio Onnis, su proposta del ministero della Salute, commissario straordinario per garantire la piena operatività alla Azienda ospedaliera di Perugia.

continua
Ministero della Salute

UNA MATTINA MI SON SVEGLIATO, O SANITÀ SANITA’ SANITÀ SANITA’

Immagine7

Ministero della Salute  

 COMUNICATO STAMPA

  Coletto: “Sblocco turn over è necessario per dare ossigeno al nostro Ssn”

“Il via libera della Conferenza dei Presidenti delle Regioni all’emendamento che prevede  l’abbattimento dei limiti di spesa all’assunzione del personale medico è una boccata ossigeno per il sistema sanitario nazionale che rischia l’asfissia”.

Lo dichiara il Sottosegretario alla Salute, Luca Coletto

continua
Ministero della Salute

CONTENETELO!

Screenshot_20190225-215030_1

Annuncio medico su Facebook, Giulia Grillo: “In Italia non c’è spazio per esperimenti fuori dalle regole”

“Sono esterrefatta per il delirante annuncio, che è divenuto virale in queste ore, scritto da un medico che su Facebook afferma testualmente di cercare «un bambino/a – rigorosamente volontario/a – che abbia la parotite IN ATTO e sia residente nelle Marche (o zone limitrofe). Si tratta di esperimento che rispetta la convenzione di Oviedo e non infrange le regole del Codice di Norimberga». Invitando gli utenti dei social al «passaparola».

continua
Ministero della Salute

DECESSO AL PS: ISPETTORI AL S. PAOLO DI NAPOLI

Immagine1

Ministero della Salute

n.20-11 febbraio 2018

COMUNICATO STAMPA

Decesso Ospedale S. Paolo di Napoli, il ministro Grillo invia task force

Il ministro della Salute, Giulia Grillo, ha disposto un’ispezione urgente per accertare quanto accaduto all’Ospedale San Paolo di Napoli, dove un paziente settantaduenne è deceduto al pronto soccorso dopo aver atteso per ore.

Gli ispettori dovranno stabilire se a determinare il decesso abbiano contribuito difetti organizzativi e se siano state rispettate tutte le procedure previste a garanzia della qualità e sicurezza delle cure.

La task force è formata da ispettori del ministero, esperti dell’Agenas (Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali), dell’ISS (Istituto Superiore di Sanità) e Carabinieri del Nas.

continua
Ministero della Salute

COLETTO PRENDE TUTTI PER IL COLLETTO?

Immagine15

Manovra, emendamento professioni sanitarie. Il sottosegretario Luca Coletto: “Provvedimento giusto, chi fa polemica guardi in faccia 20mila operatori che da anni si occupano dei nostri malati”

“Abbiamo deciso di dare legittima serenità a ventimila famiglie di altrettanti lavoratori che già oggi operano al servizio dei cittadini anche in centri di Sanità pubblica”. Così Luca Coletto, sottosegretario alla Salute commenta l’approvazione dell’emendamento di modifica della legge 42/99, che stabilisce una deroga per l’iscrizione agli ordini anche da parte dei professionisti che abbiano lavorato, nell’arco di 10 anni, per almeno 36 mesi.

continua
Ministero della Salute

MINISTERO SALUTE CONTRO REGIONE CAMPANIA. CORTOCIRCUITO ISTITUZIONALE

Immagine5

Campania, Giulia Grillo: “No a smantellamento Polo materno-infantile dell’Ospedale del Mare”

“Apprendo dalle agenzie di stampa che il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha inviato oggi al ministero della Salute il nuovo Piano di riorganizzazione ospedaliera. Dalle sue dichiarazioni si fa intendere che, contravvenendo a quanto prescritto dal Dm 70, nel nuovo piano non è previsto il Polo materno-infantile presso l’Ospedale del Mare, struttura all’avanguardia, autorizzando a delocalizzarne tutte le attrezzature al vecchio ospedale Loreto Mare. Mi riservo di vedere il testo, che al momento non ci è ancora pervenuto, ma De Luca si faccia una ragione che non passerà alcuna richiesta di accreditare un piccolo punto nascita, in deroga al parere negativo di TUTTE le maggiori associazioni scientifiche nazionali di ostetricia, pediatria e neonatologia.

continua
Ministero della Salute

MIN. SALUTE CHIAMA, FNOPI RISPONDE

Immagine2

Il ministro della Salute incontra la Fnopi:

“Lavoriamo con gli infermieri a provvedimenti concreti:
presto un gruppo tecnico per soluzioni condivise”

Fabbisogno di personale per fare fronte alle carenzee offrire la migliore assistenza possibile, specializzazioni infermieristiche, rispetto degli impegni economici, ma non solo, per valorizzare la professione.

Sono i temi cardine dell’incontro tra il ministro della Salute, Giulia Grillo, e una delegazione della Federazione nazionale degli Ordini delle professioni infermieristiche (Fnopi), rappresentata dalla presidente,Barbara Mangiacavalli, e dalla vicepresidente,Ausilia Pulimeno, che si è svolto oggi al ministero della Salute.

continua