chiudi

ORDINI PROFESSIONI INFERMIERISTICHE

ORDINI PROFESSIONI INFERMIERISTICHE

NIENTE DI NUOVO SOTTO I PONTI?

Immagine18

Un pochino di fantasia, di prospettiva, di innovazione, di originalità. Il passaggio da Collegio ad Ordine resta sullo sfondo, impercettibile in moltissimi programmi elettorali, di nessun appeal, addirittura respingente chi si avvicina o si vorrebbe avvicinare alla vita dell’Ordine. Parole, concetti e impegni triti e ritriti. Rompiamo il silenzio e cerchiamo di condividere una evidenza: con programmi elettorali come questa sintesi che riportiamo, la professione non cresce.

……………………..

I membri del Consiglio Direttivo, della Commissione d’Albo e dei Revisori dei Conti, garantiranno una gestione etica mettendo a disposizione i servizi con trasparenza e attenzione ai bisogni degli Infermieri e Infermieri Pediatrici e l’Ordine diventerà sempre più la casa degli infermieri.

Promozione di politiche professionali

Creare una “consulta giovani”, per essere vicino ai giovani infermieri e infermieri pediatrici coinvolgendoli e supportandoli nel loro percorso lavorativo.

continua
ORDINI PROFESSIONI INFERMIERISTICHE

TAR TOSCANA SPAZZA LE NUVOLE?

nuvole

Opi Firenze – Pistoia, il Tar Toscana dichiara inammissibile per difetto di giurisdizione il ricorso presentato dalla lista “Ordine cambia stile”

Riprende quindi la procedura elettorale per il rinnovo degli organi dell’Ordine

Firenze, 22 ottobre 2020 – A seguito della sentenza del TAR Toscana n. 2145/2020 può riprendere la procedura elettorale per il rinnovo degli organi dell’Ordine degli infermieri interprovinciale Firenze – Pistoia poiché, come statuito dai giudici, il ricorso presentato dalla lista “Ordine cambia stile” è “inammissibile per difetto di giurisdizione”.

L’Opi Firenze – Pistoia, alla fine di settembre, aveva annunciato la sospensione delle operazioni di voto per il rinnovo degli organi dell’Ordine e il rinvio delle stesse a data da destinarsi. La decisione si era resa necessaria a seguito del decreto del TAR della Toscana che aveva disposto la sospensione cautelare delle elezioni in attesa di esprimersi – nel pieno rispetto del contraddittorio – in merito al ricorso presentato dalla lista “Ordine cambia stile” che aveva impugnato l’esclusione dalla procedura elettorale.

continua
ORDINI PROFESSIONI INFERMIERISTICHE

OPI ASCOLI PICENO, CON CLASSE, AL DIRETTORE AREA VASTA 5

Mafalda-Basta

Al Direttore di Area Vasta 5
Dott. Cesare Milani
Al Direttore Generale ASUR Marche
Dott.ssa Nadia Storti
E pc- al Segretario Regionale Cittadinanza Attiva
Dott. Avv. Monia Mancini
Dottori Infermieri Ordine Professioni Infermieristiche di Ascoli Piceno
Presidenti OPI Marche
FNOPI

Egregi Direttori,
come noto, nei periodi di emergenza sanitaria, come quello relativo al COVID 19, il personale sanitario
TUTTO e nello specifico il personale infermieristico, che in qualità di Presidente P.T. dell’Ordine delle
Professioni Infermieristiche rappresento, ha dato il massimo in termine di abnegazione, professionalità,
etica, senso di appartenenza, impegno e sacrificio – sia in ambito professionale che personale e spesso a
discapito anche del proprio contesto famigliare – con il minimo delle risorse materiali, organizzative,
strutturali, strumentali, ed economiche, superando il sentire comune di essere “carne da macello”.

continua
ORDINI PROFESSIONI INFERMIERISTICHE

LA MATEMATICA NON È UNA OPI-NIONE

Immagine5

Quando, (su una tragedia come quella che si è riversata sulle professioni sanitarie ed infermieristiche in particolare in front office contro la diffusione dell’infezione CoViD19), parlano i numeri e i numeri sono al tempo stesso incontrovertibili ed esaustivi di qualsiasi commento che ne possa seguire, si rende necessario un minuto di silenzio e un fiore virtuale in onore delle vittime.

Tutto il resto, senza nulla aggiungere, è nel lavoro di Opi Bari che ha condotto realizzato e condiviso l’analisi di cui in allegato.

 

continua
ORDINI PROFESSIONI INFERMIERISTICHE

OPI ASCOLI PICENO C’È

faro

L’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Ascoli Piceno ha avviato un
procedimento disciplinare nei confronti dell’infermiere sospettato di aver provocato
la morte di anziani in una RSA di Offida. Attraverso il nostro legale seguiremo ogni
risvolto del caso.

continua
ORDINI PROFESSIONI INFERMIERISTICHE

ROMA S. CAMILLO: LA MADRE DEI VIOLENTI È SEMPRE INCINTA

Immagine2

Devasta il Pronto soccorso del San Camillo
Pazienti in salvo grazie a due infermiere

Roma, 6 giugno 2020

Ancora un’aggressione, un altro Pronto soccorso devastato, un nuovo pandemonio che genera paura e danni. Questa volta non si sono registrati feriti tra i pazienti e il personale sanitario, ma il rischio è stato grande e ripropone in tutta la sua drammaticità l’emergenza sicurezza nelle strutture sanitarie.

continua