chiudi

ORDINI PROFESSIONI INFERMIERISTICHE

ORDINI PROFESSIONI INFERMIERISTICHE

OPI CARBONIA IGLESIAS SU SENTENZE CASSAZIONE DEMANSIONAMENTO E DEQUALIFICAZIONE

Screenshot_2022-07-11-09-05-46-886_com.facebook.katana~2

Sulla storica giornata di Lunedì 11 Luglio 2022 che ha visto la Cassazione confermare in due sentenze precedenti gradi di giudizio con pronunciamenti che accoglievano i ricorsi di infermiere e infermieri tutelati dal giuslavorista del foro di Cagliari avv. Giacomo Doglio, manteniamo un profilo sobrio e ci riserviamo di commentare solo successivamente i dispositivi e le sentenze di merito.

Evidenziamo che avere da oggi pronunciamenti della Corte di Cassazione favorevoli alla professione infermieristica e che condannano una azienda del ssn ad assegnare i ricorrenti alle sole mansioni proprie del profilo formale di appartenenza e al risarcimento dei danni non patrimoniali, è un punto di non ritorno che dovrebbe far riflettere tutta la compagine infermieristica.

continua
avv. Giacomo Doglio

AVV. DOGLIO SU SENTENZE DEMANSIONAMENTO E DEQUALIFICAZIONE

Screenshot_2022-07-12-10-10-39-683_com.facebook.katana~3

11 luglio 2022, un giorno da ricordare.

Con due sentenze “gemelle” pubblicate ieri, la Corte di Cassazione ha rigettato i ricorsi di un’Azienda sanitaria e confermato le ragioni degli infermieri che avevano agito in giudizio per difendere la loro professione da condizioni di lavoro “mortificanti”.

Le conformi decisioni del Tribunale e della Corte d’Appello che avevano accolto le domande degli infermieri finalizzate a inibire la loro assegnazione alle attività del personale di categoria A e B e a riconoscere il diritto al risarcimento del danno alla dignità e all’immagine professionale, sono state, quindi, pienamente condivise anche dalla Suprema Corte.

continua
avv. Giacomo Doglio

SONO GIURISPRUDENZA LE SENTENZE DI CASSAZIONE PER DEMANSIONAMENTO E DEQUALIFICAZIONE INFERMIERISTICA

photo-1567677917221-3229fddf8d73

Quando anche in Cassazione resistono le cause per demansionamento infermieristico e dequalificazione professionale intentate dal legale avv. Giacomo Doglio del Foro di Cagliari e si arriva a due sentenze che riconoscono le ragioni dei ricorrenti infermieri e infermiere di Medicina e Chirurgia e condanna una azienda sanitaria pubblica, per la professione e per chi ci ha sempre creduto in tempi non sospetti come OPI Carbonia Iglesias, è una giornata storica che da oggi lunedì 11 luglio 2022 diventano anche Giurisprudenza.

Seguiranno aggiornamenti

continua
ORDINI PROFESSIONI INFERMIERISTICHE

OPI CARBONIA IGLESIAS SU ASL SULCIS: SE IL CTO PIANGE IL SIRAI NON RIDE

se il cto piange il sirai non ride

SABATO 2 LUGLIO 2022 DALLE ORE 7,00 ALLE ORE 9,00 , ALL’INIZIO DEL TURNO DI LAVORO, SI TERRÀ UN FLASH MOB ISTITUZIONALE E SIMBOLICO ORGANIZZATO DALL’ORDINE PROFESSIONI INFERMIERISTICHE CARBONIA IGLESIAS DI FRONTE AL L’INGRESSO DEL PRONTO SOCCORSO DEL PO SIRAI DI CARBONIA.

Nonostante le criticità e l’emergenza nell’emergenza che stanno continuando ad imperversare in ASL Sulcis, il sistema salute regge all’onda d’urto per la capacità di importanti risposte della professione infermieristica e delle professioni sanitarie e di supporto, a Carbonia come ad Iglesias, negli ospedali come nel territorio, e finanche nella sanità pubblica ed in quella privata.

continua
ORDINI PROFESSIONI INFERMIERISTICHE

CHI DI VIDEO COLPISCE, DI ISTANZA PERISCE?

photo-1563967580106-36ac5a782e1b

L’Ordine delle Professioni Infermieristiche della provincia di Carbonia Iglesias ha presentato in data odierna all’AGCOM istanza di valutazione di pratica commerciale scorretta in riferimento ad un video che pubblicizza polizze assicurative riservata a infermieri e infermiere. Eccone il testo su      https://www.opicarboniaiglesias.it/istanza-ad-agcom-su-pratica-commerciale-assicurativa-https-fb-watch-dtissaeddw/

Oggetto: segnalazione pratica commerciale al link https://fb.watch/dTiSSAEddw/

continua
ORDINI PROFESSIONI INFERMIERISTICHE

41: ‘O CURTIELLO

14504512381891-69h53bz3m6mwfps2ygvpu89ppuofqvh0w1v7apn0uk4~2

Nella smorfia napoletana il 41 significa ‘o curtiello. Immaginiamo non da offesa, comunque da taglio, e la nota dei “41 chi?”, che riproponiamo integralmente come esercizio antropologico, merita appunto un taglio netto rispetto al pistolotto espresso, pur legittimo. In una sessione di conto consuntivo e di bilancio preventivo ordinistico si argomenta di, testuale, “sperimentazione vaccinale di massa” e si chiedono le “dimissioni del Presidente dell’Opi e del Consiglio Direttivo”.

Che abbiano confuso la sede dell’Opi con quella di Associazioni per i diritti dei Consumatori per l’esternazione di tali doglianze,  scambiando quindi il fine con lo strumento e muovendosi leggermente disorientati nel tempo e nello spazio?

continua
ORDINI PROFESSIONI INFERMIERISTICHE

DISTRETTO CAGLIARI OVEST AD UN DIRIGENTE INFERMIERISTICO

photo-1519709042477-8de6eaf1fdc5

Quando la professione infermieristica si fa strada nel ginepraio del servizio sanitario nazionale è sempre una buona notizia, una traccia, una prospettiva.

Il ruolo di Direttore del Distretto Cagliari Ovest di Asl Cagliari è stato conferito al presidente dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Cagliari e componente e tesoriere il Comitato Centrale Fnopi.

continua
ORDINI PROFESSIONI INFERMIERISTICHE

AUMENTA LA QUOTA PER LA RAPPRESENTANZA PROFESSIONALE PROVINCIALE: GOVERNO LADRO

photo-1530151928300-3864d0e5d178

AL GOVERNO LADRO

Al Presidente del GOVERNO LADRO

Al Consiglio Direttivo del GOVERNO LADRO

PEC: GOVERNO LADRO@GOVERNOLADRO.IT

Oggetto: Aumento quota di iscrizione 2022

Gentili malviventi,

Il pizzinno recentemente inviato, riguardante l’aumento della quota annuale di iscrizione al “Governo Ladro“, ha procurato notevole malcontento negli Infermieri, con frequenti richieste di nostro intervento presso la vostra “Confraternita”.

continua
ORDINI PROFESSIONI INFERMIERISTICHE

LA VITA È BELLA PERCHÉ È VAIRA

depositphotos_123411602-stock-photo-mors-tua-vita-mea-a

Clamoroso al Picco: sessismo al contrario. Solo le OSS faranno la formazione complementare. Pari opportunità, questa sconosciuta

Succede che un medico in quiescenza, già consigliere comunale e legittimamente ricandidato alle amministrative del prossimo 12 giugno nella lista ‘Spezia con Te’ a sostegno di Sommovigo Sindaca, entri in maniera scomposta e senza bussare alla porta della prestigiosa comunità infermieristica locale strumentalizzando sulla questione super oss, che dimostra sia di non conoscere che di non saper governare.

continua