chiudi

Istituzioni

Federazione Nazionale IPASVI

NASCE LA CONSULTA DELLE ASSOCIAZIONI DEI PAZIENTI E DEI CITTADINI

Screenshot_2016-08-14-22-26-34-1_1

23 giugno 2017 – COMUNICATO STAMPA – La Federazione nazionale degli infermieri tiene a battesimo
la “Consulta permanente delle associazioni dei pazienti e cittadini”

Pazienti e cittadini si alleano con gli oltre 447mila infermieri che operano in Italia e danno vita alla “Consulta permanente delle associazioni dei pazienti e cittadini” che si è insediata oggi a Roma presso la Federazione nazionale Ipasvi, a cui hanno aderito – per il momento: le iscrizioni sono aperte –  oltre 30 associazioni di malati.

continua
sanità privata

ANCHE IL SAN RAFFAELE NON PAGA GLI STIPENDI: STATO DI AGITAZIONE

images

Sanità, Lazio: Gruppo San Raffaele non paga gli stipendi, è stato di agitazione. “Inaccettabile il comportamento del Gruppo San Raffaele che, come avvenuto sistematicamente nel corso di questi ultimi anni, decide di scaricare sui dipendenti le proprie responsabilità gestionali ed il proprio rischio d’impresa, comunicando a 3500 lavoratori la sospensione dei pagamenti degli stipendi per i mesi di giugno e luglio” con una nota Natale Di Cola, Roberto Chierchia e Sandro Bernardini, Segretari Generali Fp Cgil Roma e Lazio, Cisl Fp Lazio e Uil Fpl Roma e Lazio, comunicano l’avvio dello stato di agitazione del personale di tutte le strutture del Lazio appartenenti al gruppo.

continua
Aziende Sanitarie

ULSS 2 MARCA TREVIGIANA: LATITANO LE ASSUNZIONI DI PERSONALE

yes we ban

All’ Ulss 2 una petizione per far ripartire le assunzioni all’interno dell’ospedale. I dipendenti dell’ULSS 2 Marca Trevigiana si sono dati appuntamento questa mattina davanti alla sede amministrativa di villa Carisi a Treviso per un presidio che si è concluso con la consegna al dg Benazzi delle 3mila e più firme raccolte tra i lavoratori a richiesta di nuove assunzioni.

Il personale sanitario trevigiano vive oggi una grave situazione di carenza di organico che pregiudica il godimento di ferie e permessi, e addirittura recuperi compensativi, dove i richiami in servizio sono l’ordinaria amministrazione e le condizioni di lavoro estenuanti, tanto che la presenza del personale in servizio troppo spesso non rispetta gli standard stabiliti dalle norme regionali.

continua
sanità privata

IPOTESI DI ACCORDO SINDACALE ALLA RICHIEDEI BRESCIA. SALVI 29 POSTI DI LAVORO?

Firma-accordo

Nell’incontro del 21 giugno, il Cda aziendale della Fondazione Richiedei e Fp Cgil, Fp Cisl e Fpl Uil di Brescia hanno raggiunto un’ipotesi d’accordo che sarà sottoposta alla valutazione dei lavoratori della fondazione nei prossimi giorni. Le parti hanno fortemente voluto trovare una soluzione a quello che si preventivava come un dramma sociale ed economico per 29 famiglie, tanti quanti sono i lavoratori interessati dai preventivati licenziamenti.

continua
Aziende Sanitarie

TRENTO, ACCORDO SULLE POSIZIONI ORGANIZZATIVE AMMINISTRATIVE IN

burocrazia-2

TRENTO. L’accordo in discussione in Apran oggi pomeriggio si colloca all’interno del Contratto della sanità, della modifica della Lp. 7 del 1997 che avvia il processo di omogeneizzazione del personale amministrativo della sanità con quello della Provincia e infine della recente riorganizzazione dell’Azienda sanitaria.

Proprio per questa riorganizzazione la Provincia ha ritenuto necessario trasformare le Posizioni Organizzative Amministrative in Direttori d’ufficio. Promotori e poi firmatari di questo accordo sono stati Nursing up, Uil e Cisl.

continua
Aziende Sanitarie

RAGUSA ASP 7, TRASFERIMENTI IN CORSO

SEGNALI DI DIREZIONE
continua