chiudi

Istituzioni

sanità privata

SANITA’ PRIVATA 14 ANNI DOPO: MOTORI SPENTI

14 14
Alla scadenza per la firma definitiva, Aris e Aiop si smentiscono
Roma, 30 luglio – “Siamo oltre l’indignazione, oltre la vergogna. Oggi giovedì 30 luglio, come da preintesa sottoscritta il 10 giugno, Aris e Aiop avrebbero dovuto convocarci per la firma definitiva del contratto della Sanità Privata, dopo 14 anni di attesa e anni di trattativa. Invece ci hanno comunicato che ciò non sarebbe avvenuto.
continua
Sicurezza sul Lavoro

COVID 19, INAIL E INFERMIERI ALLO SBARAGLIO

Immagine1

«INFERMIERI MANDATI ALLO SBARAGLIO CONTRO LA MORTE»

Il Presidente del Sindacato Infermieri Italiani commenta l’ultimo report Inail: «L’83 per cento dei casi denunciati di avvenuto contagio erano infermieri. Il 63 per cento delle vittime nel mondo sanitario erano infermieri. I dati non lasciano spazio a dubbi. A due mesi dal Covid, qualcuno che osa ancora parlare di noi con indifferenza, o che si permette di voltarci le spalle, si sciacqui la bocca! Perché noi, più di ogni altro, abbiamo sorretto il macigno sulle nostre spalle»

continua
Aziende Sanitarie

RIFLETTORI ACCESI SUL RIORDINO DELLE ASL IN SARDEGNA

RIFLETTORE

E’ sempre più vicino il ritorno alle vecchie otto Asl. Oggi la commissione Sanità ha dato il via libera agli articoli della riforma che le ripristina.

Ora il disegno di legge è stato trasmesso in terza commissione per il parere finanziario, ritornerà in terza per l’approvazione definitiva e poi, trascorsi i dieci giorni necessari all’opposizione per la relazione di minoranza, approderà in Aula per essere licenziato prima della pausa estiva.

continua
FNOPI

AL PARCO DELLA RIMEMBRANZA, PER NON DIMENTICARE MAI

Immagine4

Da Firenze arriva l’annuncio ufficiale di Opera Di Santa Croce: nel parco della rimembranza, a pochi metri dal monumento funebre di Florence Nightingale, appena restaurato, sorgerà un memoriale per tutti gli operatori sanitari morti a causa del Coronavirus.

La FNOPI sta intanto erogando i primi contributi economici alle famiglie degli infermieri deceduti. La raccolta fondi continua su www.noicongliinfermieri.org

continua
ORDINI PROFESSIONI INFERMIERISTICHE

LA MATEMATICA NON È UNA OPI-NIONE

Immagine5

Quando, (su una tragedia come quella che si è riversata sulle professioni sanitarie ed infermieristiche in particolare in front office contro la diffusione dell’infezione CoViD19), parlano i numeri e i numeri sono al tempo stesso incontrovertibili ed esaustivi di qualsiasi commento che ne possa seguire, si rende necessario un minuto di silenzio e un fiore virtuale in onore delle vittime.

Tutto il resto, senza nulla aggiungere, è nel lavoro di Opi Bari che ha condotto realizzato e condiviso l’analisi di cui in allegato.

 

continua
FNOPI

#SILENZIOPARLAFNOPI

FNOPI2020

Stati generali: gli infermieri illustrano a Conte i presupposti per il futuro della professione

Stati generali: nell’ultima giornata a Villa Pamphili a Roma il premier Conte ha anche incontrato le Federazioni delle professioni sanitarie che hanno esposto il percorso futuro della propria professione e dell’assistenza sanitaria.

La Federazione nazionale degli ordini delle professioni infermieristiche, che con i suoi 450mila iscritti rappresenta oltre il 41% delle forze del Servizio sanitario nazionale e oltre il 61% degli organici delle professioni sanitarie in generale, punta al territorio.

E lo fa prima di tutto declinando la figura dell’infermiere di famiglia e comunità istituito ufficialmente dal Patto per la salute e inserito per legge dal decreto Rilancio all’esame del Parlamento.

continua
ORDINI PROFESSIONI INFERMIERISTICHE

OPI ASCOLI PICENO C’È

faro

L’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Ascoli Piceno ha avviato un
procedimento disciplinare nei confronti dell’infermiere sospettato di aver provocato
la morte di anziani in una RSA di Offida. Attraverso il nostro legale seguiremo ogni
risvolto del caso.

continua
sanità privata

PREINTESA CONTRATTUALE SANITÀ PRIVATA

Immagine1

Firmata preintesa sul contratto sanità privata: Bonaccini, ruolo determinante delle Regioni

Roma, 10 giugno 2020 (comunicato stampa) “Arriva una notizia positiva e molto attesa: sindacati e associazioni datoriali (Aiop e Aris) hanno firmato oggi la preintesa sul contratto sanità privata.  Ora la strada per la firma definitiva di un contratto che tarda da 14 anni e che interessa 100mila lavoratori è in discesa”, lo dichiara il Presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, Stefano Bonaccini.

continua
ORDINI PROFESSIONI INFERMIERISTICHE

ROMA S. CAMILLO: LA MADRE DEI VIOLENTI È SEMPRE INCINTA

Immagine2

Devasta il Pronto soccorso del San Camillo
Pazienti in salvo grazie a due infermiere

Roma, 6 giugno 2020

Ancora un’aggressione, un altro Pronto soccorso devastato, un nuovo pandemonio che genera paura e danni. Questa volta non si sono registrati feriti tra i pazienti e il personale sanitario, ma il rischio è stato grande e ripropone in tutta la sua drammaticità l’emergenza sicurezza nelle strutture sanitarie.

continua
Aziende Sanitarie

SANITÀ OGLIASTRINA: GIÙ LE MANI

Immagine2

(ANSA) – NUORO, 06 GIU – Tutto è ripartito dopo il lungo lockdown ma non le attività ambulatoriali ed ospedaliere di ricovero non urgenti all’ospedale di Lanusei.

L’associazione #Giulemanidallogliastra, in prima linea per la difesa del diritto alla salute, prende carta e penna e scrive al presidente della Regione Christian Solinas, all’assessore alla Sanità Mario Nieddu, al direttore dell’Ats e a quello della Assl di Lanusei per sollecitare una ripresa graduale delle visite specialistiche e degli screening dei malati che necessitano di controlli.

continua