chiudi

Istituzioni

FNOPI

RESTITUIRE DIGNITÀ ALLA COMUNITÀ PROFESSIONALE ANCHE COSTITUENDOSI PARTE CIVILE

rococò

Scandalo Enpapi: la Federazione degli Ordini degli infermieri (FNOPI)
dà mandato ai propri legali di valutare la possibilità di costituirsi parte civile
per il danno alla categoria professionale

In merito alle notizie circolate oggi sugli organi di informazione che riguardano la vicenda degli ex vertici Enpapi, l’ente di previdenza degli infermieri, per i quali oltre alle accuse di corruzione attraverso il meccanismo delle consulenze ci sarebbe anche quello di scambio di favori con cene eleganti ed escort, la Federazione nazionale degli Ordini delle professioni infermieristiche a cui sono iscritti tutti gli oltre 450mila infermieri che operano sul territorio nazionale attraverso i propri legali sta valutando la possibilità di costituirsi parte civile nel futuro processo, visto il danno che tutta la comunità infermieristica ha subito e sta subendo.

continua
Aziende Sanitarie

CISL ROMA/RIETI ALLA CORTE DEI CONTI SU ASL RM5 E ASL RM2

Immagine1

La CISL FP Roma Capitale Rieti chiede alla procura Regionale della Corte dei Conti di valutare se la convenzione tra la ASL RM5 e la ASL RM2 riguardante la riorganizzazione della rete dei laboratori Analisi HBUB1 in relazione al DCA Regione Lazio n. 219/2014 segua un percorso di congruità economica ed abbia adeguati standard di qualità ed efficienza. La ASL RM5, con atto deliberativo n. 157 del 14.05.2019 definisce il completo decentramento delle Attività dei Laboratori Analisi, spostandole presso il laboratorio della ASL RM2.

continua
FNOPI

SANITÀ DIGITALE: QUALITÀ E SICUREZZA

Immagine7

Protocollo FNOPI-AIIC per garantire qualità e sicurezza della sanità digitale

Lorenzo Leogrande e Barbara Mangiacavalli firmano a Catanzaro un documento comune tra ingegneri clinici e professioni infermieristiche per assicurare ai cittadini, ai pazienti e al Servizio Sanitario Nazionale un monitoraggio reale e di qualità
su App e device di ultima generazione

continua
FNOPI

COMMISSIONE ECM IN FUNZIONE MULTIPROFESSIONALE

Immagine5

Nuova Commissione Ecm, FNOPI: buon lavoro in una visione multiprofessionale dell’assistenza che rappresenta il futuro anche grazie a una seria Ecm

“Sosterremo come Federazione nazionale degli Ordini degli infermieri lo sviluppo di un sistema di formazione continua (Ecm) che offra maggiori garanzie qualitative e si raccordi con la clinica e ii management professionale e che coinvolga i giovani professionisti per delineare con loro e per loro percorsi sostenibili di sviluppo professionale”, ha commentato le nomine Barbara Mangiacavalli, presidente della Federazione nazionale degli Ordini delle professioni infermieristiche (FNOPI), la più numerosa d’Italia con oltre 450mila iscritti.

continua
sanità privata

AIAS: 13 SCIOPERANTI SU 1200 DIPENDENTI

Immagine3

Se fosse confermato il dato di soli 13 aderenti allo sciopero verso AIAS del 26 aprile us indetto da CGIL CISL UIL e al quale ha aderito anche USB, non possiamo non chiederci dove sia l’errore e di cosa si stia continuando a parlare.

1200 dipendenti alla canna del gas che forse canna del gas non è, se solo 13 di essi cedono una giornata di lavoro ”profumatamente” pagata a fronte di dieci mensilità arretrate. Una inezia.

Poi si mettono messaggi su lenzuola appese, appelli disperati via social, inviti ai sindacati di sovvertire l’ordine costituito, si minacciano nuove giornate di sciopero.

Nuove giornate di sciopero? Contro che cosa? A favore di chi? Ma soprattutto, per quali lavoratori?

Un grande bluff.

La vertenza latte che per pochi centesimi ha paralizzato il settore e fatto parlare di sé, non ha insegnato niente.

Il numero 13 è universalmente riconosciuto come numero porta fortuna. Nel caso AIAS, è il numero del fallimento.

I millecentottantasette dipendenti che evidentemente non hanno motivo di chiedere il rispetto del loro lavoro e nemmeno retribuzioni da rivendicare, meritano solo l’oblio.

E che Dio gliela mandi buona.

Per gli altri 13 arditi, un plauso per essersi distinti tra l’indistinguibile.

Accendiamo un cero, e finiamola qui.

continua
Aziende Sanitarie

ASL FOGGIA: IN LISTA D’ATTESA I DATI NON CORRETTI…

Immagine10

COMUNICATO STAMPA n. 29/2019

Tempi di attesa: divulgati a mezzo stampa dati non corretti

Dalla Direzione della ASL Foggia l’invito ad una verifica puntuale delle fonti

In riferimento alle notizie divulgate a mezzo stampa relativamente alle liste d’attesa per l’esecuzione di esami di diagnostica per immagini presso la ASL Foggia, si chiarisce che le informazioni diffuse non sono assolutamente corrispondenti ai dati reali.

Negli articoli giornalistici pubblicati si prende come riferimento la “settimana indice” 1-5 ottobre 2018 (comprensiva delle prenotazioni fatte sia per le Aziende Sanitarie che per i privati accreditati).

continua
ARAN

NULLA DI FATTO IN COMMISSIONE PARITETICA PER LA REVISIONE DEL SISTEMA DI CLASSIFICAZIONE PROFESSIONALE

Immagine12

Seconda giornata di lavori per la Commissione paritetica (Aran) per la revisione del sistema di classificazione professionale, (organismo previsto dall’articolo 12 del Ccnl relativo al personale del comparto sanità, triennio 2016–2018)


ROMA 08 maggio – Come era ovvio un’altra giornata poco incisiva.  Anche oggi, ovviamente, erano presenti al tavolo solo le sigle sindacali firmatarie del vigente Ccnl 2016-18 ed i delegati di Aran e Comitato di Settore. Come era stato previsto oggi sono stati introdotti e distribuiti ulteriori dati statistici che hanno portato ad una discussione sugli obiettivi generali della commissione e sull’opportunità di acquisire ulteriori approfondimenti in relazioni alla distribuzione degli incarichi. Le parti concordano che i dati grezzi siano quelli provenienti dal conto annuale anche se rielaborati con il dettaglio per regione.

continua