chiudi
FNOPI

INFERMIERITUDINI

photo-1585816805044-f8179ae1e5e0

L’attribuzione della carica di Presidente FNOPI alla d.ssa Barbara Mangiacavalli non è una semplice o automatica riconferma della past president della massima rappresentanza professioniale della comunità Infermieristica nazionale.

È un esame di maturità in presenza e non a distanza.

È una sfida alla prospettiva asfittica che si erge dal territorio che ancora confonde il sindacato con l’ordine, la deontologia con il contratto, il profilo professionale con la matricola.

È una chiamata all’agire con un occhio all’agito.

È un muro di Berlino che cade giù picconato dall’interno della governance, che ha assunto la responsabilità delle scelte degli uomini e delle donne, del programma e dei contenuti, degli obiettivi e dello sguardo ovunque possa esserci una parola che debba essere pronunciata.

Infermieritudini come multitudini esperienzali, punti di vista, back ground, tecniche.

Infermieritudini come latitudini e longitudini del variegato popolo professioniale spalmato tra corsie, servizi, associazioni, ordini, social.

Infermieritudini, come gli sguardi che i componenti del neo Comitato Centrale andranno a posare sul terreno adatto per la prima pietra dell’era ordinistica anno zero.

Rompere idealmente e senza frantumi i vetri delle finestre e ascoltare cosa succede fuori, nell’alveare operoso che sono i luoghi di lavoro degli infermieri e delle infermiere e i luoghi di studio dei futuri colleghi, accompagnati dai loro docenti.

Declinare gli intenti in progetti e cose da fare come. Il quando è già oggi.