chiudi
Contratti Collettivi

CCNL parte XIV: IL DIRITTO ALLO STUDIO QUANDO?

photo-1492538368677-f6e0afe31dcc

Riferito al diritto allo studio, dove, a parte i pistolotti di buone intenzioni, non è stato previsto il termine ultimo affinché le aziende del SSN pubblichino le utili graduatorie degli aventi “diritto”, appunto, e studenti fruiscano dei permessi a loro utili  durante l’anno scolastico e non al termine.  Le lezioni iniziano a settembre, la graduatorie sono spesso pubbliche dalla successiva primavera e a ridosso della fine dell’anno scolastico.

L’anno solare inizia il 1 gennaio e termina 6 mesi dopo la fine delle lezioni. Dov’è l’errore?

Art.62

Diritto allo studio

1. Ai dipendenti sono concessi–anche in aggiunta alle attività formative 
programmate dall’Azienda o Ente–  permessi retribuiti, nella misura
massima individuale di 150 ore per ciascun anno solare e nel limite
massimo, arrotondato all’unità superiore, del 3% del personale in servizio a tempo indeterminato presso ciascuna Azienda o Ente all’inizio di ogni
anno.