chiudi
Contratti Collettivi

AGGRAPPATI AL BASTONE E ALLA CAROTA NEL REFERTO CORTE DEI CONTI SUL CCNL SANITA’

Immagine5

Delibera n. 7/SSRRCO/CCN/18 del 5 giugno 2018 Sezioni riunite in sede di controllo 

La contrattazione che verrà?

Per certificare positivamente il contratto, la Corte dei Conti ha passato al setaccio capi, articoli, commi, istituti, è passato dal valutare gli impatti delle relazioni sindacali sulla contrattazione integrativa sino ad approfondire sull’organismo paritetico per l’innovazione, dall’analisi delle quantificazioni economiche fin ai raggi x delle premialità, e redigendo de facto via libera sulla parte normativa e qualche riserva sull’economico.

Un contratto clamorosamente innovativo nelle linee complessive di indirizzo per il decentrato in funzione della garanzia, dell’erogazione e del mantenimento dei Lea

Rumore di fondo “la scelta di destinare la quasi totalità delle risorse destinate alla tornata contrattuale 2016-2018 alla rivalutazione dello stipendio e delle altre componenti della retribuzione aventi carattere fisso e continuativo appare, come già detto, tra l’altro, in contrasto con gli obiettivi di efficienza ed efficacia indicati negli atti di indirizzo”

cortedeicontisuccnlsanita