chiudi
Liguria

ACCORDO TRA REGIONE, OMCEO E OO.SS. PER APERTURA STUDI MEDICI IL SABATO

download

Siglato l’accordo tra regione, Organizzazioni dei medici e sindacali per l’avvio del progetto di apertura degli studi medici il sabato mattina dalle 9.30 alle 12.30 in tutta la Liguria. Il progetto, sperimentale, ha l’obietto di diminuire l’afflusso al Pronto Soccorso. “L’integrazione tra ospedale e territorio e’ un punto strategico della riforma in atto della sanita’ ligure – ha spiegato il vicepresidente e assessore regionale alla Salute, Sonia Viale – Come assessore insieme alla neonata ALISA, stiamo seriamente impegnandoci per ricostituire un rapporto con i medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e continuita’ assistenziale che ringrazio nuovamente per la pronta risposta manifestata durante l’emergenza influenza”.

Il progetto infatti, era nato a fronte di uno stato di criticita’ ai pronto soccorso genovesi anche a causa del picco influenzale: 13 studi della Asl genovese erano stati aperti in via straordinaria nelle giornate del 7, 14 e 21 gennaio. L’accordo siglato stamane, oltre a prevedere l’apertura di due studi medici per distretto nella ASL 3, estende la sperimentazione a tutto il territorio regionale, con l’apertura di uno studio per ogni distretto. In questa fase i Distretti Socio-Sanitari devono verificare quali sono gli studi medici disponibili all’apertura al sabato mattina e in base al risultato, programmare una calendarizzazione mensile delle aperture. (AGI)
Ge4/Bru

http://www.agi.it/regioni/liguria/2017/01/24/news/sanita_regione_liguria_intesa_per_studi_medici_aperti_al_sabato-1405318/