chiudi
Approfondimenti

IL FIGLIUOLO PRODIGO

download

Chiariamo subito che con “prodigo” intendiamo che il nuovo Commissario Straordinario per l’Emergenza si prodighi e si prodigherá con tutte le sue competenze, sia dispensatore generoso non solo di consigli, ma di spese ed impegni ben oculati, di rispetto delle parole date, e attento alle priorità che saranno individuate con il concorso degli addetti ai lavori.

Alcune nomine predisposte dal presidente del Consiglio Mario Draghi sono una ventata di novità. E’ il caso del generale Figliuolo, atteso da un impegno non da poco, dalla campagna vaccinale alle forniture delle materie prime, dall’organizzazione della macchina amministrativa a quella gestionale.

Ma siamo fiduciosi perché in buone mani: quelle di un Alpino e non di un burocrate.

Buon lavoro Commissario.

 

continua
Aziende Sanitarie

UNA DOMANDA SORGE SPONTANEA: CHI RIFIUTA IL VACCINO E POI SI INFETTA, HA DIRITTO ALLE COPERTURE INAIL?

b042d581d5bf9747f41315ccec85ca71-kc2c-u32301556510926twd-656x492corriere-web-sezioni_414x232_M

Covid, positivi 15 infermieri che hanno rifiutato il vaccino. L’Inail dovrà decidere se hanno diritto a tutele per infortunio sul lavoro

A Genova il primo caso: la risposta sarà un precedente. Gli uffici della sede regionale sono orientati a escludere conseguenze penalizzanti per chi ha rifiutato l’immunizzazione. Tanto più che il diniego può dipendere da motivi sanitari. Il direttore amministrativo del San Martino non concorda: “Si è trattato di una grave inadempienza deontologica da parte di chi opera in strutture sanitarie”

continua
Conferenza Stato Regioni

CAMBIO DI PASSO

photo-1562486033-14af01d4add5
“Lavoro comune ed intesa fra tutte le Regioni che nelle prossime ore presenteranno al governo una piattaforma di proposte in vista del prossimo Dpcm, nella
continua